"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Albergatore, una razza in via d’estinzione

di Marzia Caserio

Solo ristrutturati e con almeno tre stelle. Se questo può essere un buon primo passo per affittare un albergo in Riviera, non vuol dire che sia una garanzia. Anzi. Il mercato immobiliare turistico da tempo subisce una forte battuta d’arresto, riducendo le richieste d’affitto e ancora meno quelle di acquisto. La crisi del comparto – sembra ormai retorico dirlo – si sente, eccome. Non solo in termini di presenze nella stagione estiva, ma di un’offerta di infrastrutture […]

Tares: sarà difficile evitarla

di Laura Carboni Prelati

Ha il nome di una navicella spaziale o di un eroe della mitologia greca ma, a partire dal 2013 (giugno?), la nuova Tares entrerà a far parte delle scadenze cicliche delle bollette che il buon vivere ci impone, anche se il termine per il versamento della prima rata è stato posticipato ad inizio estate.

Non è ancora stato precisato come verrà applicata, ma Tares non subirà proroghe e non slitterà in avanti. Per saperne di […]

RAPPORTO SULL’ECONOMIA DELLA PROVINCIA DI RIMINI 2012/2013

MERCATO DEL LAVORO

L’analisi sul mercato del lavoro viene realizzata con il contributo del “Centro Studi Politiche del lavoro e società locale” della Provincia di Rimini.

Di seguito si fornisce un primo dimensionamento dell’impatto che a livello locale ha avuto la recessione economica sul versante occupazionale, analizzando in particolare il ricorso agli ammortizzatori sociali, a partire dai dati del SILER (Sistema Informativo Lavoro Emilia-Romagna), integrati con quelli forniti dall’INPS.

Nel 2012, in provincia di Rimini, ci sono stati 63.538 avviati […]

Anche per il credito ci vuole “giustizia”

Nell’ambito del tavolo anti-crisi, convocato dal Prefetto di Rimini, il 26 marzo si è affrontato il tema del credito. Un aspetto importante non solo per dare ossigeno alle aziende, ma per restituire speranza al domani. Le banche cioè non hanno solo il gravoso compito di non peggiorare la crisi, fornendo credito a chi ha un progetto sostenibile, ma di essere protagoniste della costruzione di un nuovo futuro. E’ la loro, per utilizzare una espressione un po’ abusata, responsabilità sociale. Per […]

Quel freddo che viene da Indel B

Certo, produrre minifrigo nell’area industriale di Sant’Agata Feltria, avendo sullo sfondo il panorama delle colline del Montefeltro appena innevate è una combinazione di stagione (invernale) che ha una sua coerenza, probabilmente da far invidia a chi quei prodotti li utilizzerà in condizioni climatiche ben diverse.

L’azienda è la Indel B, che nasce a Ravenna nel 1967, pare che il nome sia l’abbreviativo di industria elettromeccanica, poi dopo alterne vicissitudini nel 1971 si trasferisce a Sant’Agata Feltria, dove al nome originario […]

Vivere “low cost”

di Angela De Rubeis

Una vita low cost. Si può? Pare proprio di sì. Inauguriamo con questo numero una rubrica mensile sulle possibilità di adottare un nuovo stile di vita al risparmio e lontano dal consumismo. È noto che la crisi economica ha portato un po’ tutti a riorganizzare i consumi delle famiglie e dei singoli, nell’ottica di un più spiccato rapporto qualità-prezzo e con un occhio particolare a quest’ultimo. E visto che tutte le statistiche affermano che il cibo […]

Rimini fotovoltaica: gli impianti ci sono, la potenza meno

L’incertezza, forse più del calo, comunque atteso, degli incentivi, ha comportato una brusca frenata per il fotovoltaico, tanto che il Rapporto 2012 curato da Ubisol parla di una caduta, nel 2012 rispetto al 2011, della potenza installata nazionale del 74 per cento, regionale del 66 per cento e riminese del 30 per cento.

In cifra assoluta, a fine 2012, Rimini risulta settima, su nove province regionali, per numero di impianti complessivi installati negli anni (3.299) e ultima per potenza sfruttabile […]

Comuni solari: da Fürth (Germania) a Rimini

Se uscendo dall’Italia puntate in direzione di Monaco, proseguendo verso nord troverete Norimberga (in Baviera), quindi, a pochi chilometri la cittadina di Furth, 120 mila abitanti, protagonista di un progetto pilota di trasformazione energetica promosso dal Pubblico, con l’adesione di molti cittadini e imprese.

A parlarne è Johann Gerdenitsch, ex responsabile del Dipartimento energia e ambiente del comune di Fürth, intervenuto al corso sui Comuni rinnovabili, organizzato da Europa Inform con il patrocinio della Provincia di Rimini.

Tutti considerano l’energia […]

Lavoro: si torna ad assumere

Forse si comincia a vedere qualche spiraglio di luce in fondo al tunnel buio della crisi. Per la prima volta dal 2009, le previsioni occupazionali, almeno stando all’indagine Excelsior sulla domanda di personale prevista dalle imprese private per il primo trimestre 2013, mostrano un saldo positivo.

Sommando alle 1.900 assunzioni previste come dipendenti, le 140 offerte di lavoro interinale, i 330 contratti di collaborazione a progetto, più le altre 310 modalità di lavoro indipendente, si raggiunge il totale di 2.690 […]

Il ruolo delicato delle banche

Le grandi banche, grazie anche alla loro azione di lobby (pressione), ottengono ammorbidimenti, ma non restituiscono il favore. E’ accaduto con le restrizioni loro imposte da Basilea 3, che dovevano entrate in vigore nel 2015, ma sono state prima alleggerite, introducendo diverse facilitazioni, poi rinviate di quattro anni.

In una situazione così difficile, dove tutti vivono in bilico, i bilanci sono importanti, ma spesso una impresa che si avvicina ad una banca non ha la sensazione di un sforzo condiviso. […]

Teatri, va di scena la crisi

di Marzia Caserio

Crisi di fondi, crisi di strategie. E’ questo lo spettacolo che va più in scena nei teatri della provincia. Senza maschera e senza inganno, la realtà per gli addetti ai lavori è surreale quanto una commedia contemporanea. Gli enti comunali tagliano i fondi, le rassegne teatrali vengono dimezzate o ridotte, gli spettacoli impoveriti nella qualità, con conseguente calo di pubblico e a seguire, di biglietti strappati. E’ un cane che si morde la coda, l’affare cultura. Specie […]

Per le donne c’è meno lavoro

Essere donna a Rimini e cercare un lavoro è molto diverso che vivere la stessa condizione a Bologna, Ravenna o Modena. La ragione è piuttosto semplice e preoccupante nello stesso tempo: in provincia di Rimini lavoravano, nel 2011, poco più di 54 donne su 100, quando nelle altre città citate si oscilla tra 62 e 64, stando la media regionale a 61.

Questo vuol dire che a Rimini, a meno che qualcuno non voglia sostenere che non lavorano perché non […]