"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Energia verde a bassa potenza

di Mirco Paganelli

Di quanta energia ha bisogno ogni anno la provincia di Rimini per funzionare? I suoi valori aumentano di anno in anno. E quanta di questa energia deriva da fonti rinnovabili, rispettose dell’ambiente e della salute umana? Poca, ancora troppo poca. Per la precisione, appena il 3 per cento. La “macchina” targata RN dipende ancora per un terzo dai combustibili fossili e non riesce a sganciarsi in maniera netta dalla dipendenza del petrolio tipica dell’era industriale. Occorre cambiare […]

Gussing: buona pratica di sviluppo locale

Bisogna avere visione del futuro, che è una questione culturale non tecnica, ed essere disponibili anche a qualche ilarità per aprire nuove strade, che poi, se andrà bene, verranno immancabilmente lodate da tutti. E’ quello che è capitato all’ex sindaco Herr Krammer della piccola città austriaca di Güssing, poco più di quattro mila abitanti, nella regione meridionale di Burgenland (con i suoi trecento mila abitanti scarsi la più povera dell’Austria), situata ai confini con l’Ungheria, che sul finire degli anni […]

I Piani energetici dei comuni riminesi

di Mirco Paganelli

Fino a pochi mesi fa solo un terzo dei comuni europei aveva un piano per diminuire le emissioni di CO2. Quelli della costa riminese stanno varcando questa soglia.

A Rimini è stato approvato il Piano per l’Energia Sostenibile (Paes) che prevede l’allineamento con le direttive europee del 2020. A ottobre sarà poi approvato il Piano energetico comunale che snocciolerà gli interventi da adottare. “Occorre ancora tempo per computare gli edifici residenziali […]

La crisi non fa cadere i consumi energetici

C’è una idea che si sente ripetere spesso, ma che non sembra corrispondere alla realtà di Rimini. L’idea è che quando c’è crisi le attività economiche rallentano, l’occupazione diminuisce (ci si sposta meno), di conseguenza i consumi energetici scendono (o dovrebbero).

Chiaramente questo di seguire l’andamento dei consumi energetici per sapere come va l’economia è un indicatore grezzo, perché migliorando l’efficienza energetica si può ottenere di più con meno (esempio: una casa ben isolata si riscalda prima tagliando i consumi), […]

Energia dal legno

di Laura Carboni Prelati

C’era un tempo in cui le scelte “verdi”, legate al settore ecologico- ambientale, erano osteggiate sia dagli industriali che dal mercato e venivano considerate battaglie di retroguardia, puramente ideologiche. Negli ultimi tempi tutto è cambiato. L’economia verde sta conquistando ruoli sempre più importanti e potrebbe rappresentare, anche nel nostro territorio, un volano importante di sviluppo e crescita, assieme alla possibilità di offrire nuovi posti-lavoro per molte persone.

Marcello Fattori, sindaco di Maiolo e presidente della […]

Rimini fotovoltaica: gli impianti ci sono, la potenza meno

L’incertezza, forse più del calo, comunque atteso, degli incentivi, ha comportato una brusca frenata per il fotovoltaico, tanto che il Rapporto 2012 curato da Ubisol parla di una caduta, nel 2012 rispetto al 2011, della potenza installata nazionale del 74 per cento, regionale del 66 per cento e riminese del 30 per cento.

In cifra assoluta, a fine 2012, Rimini risulta settima, su nove province regionali, per numero di impianti complessivi installati negli anni (3.299) e ultima per potenza sfruttabile […]

Comuni solari: da Fürth (Germania) a Rimini

Se uscendo dall’Italia puntate in direzione di Monaco, proseguendo verso nord troverete Norimberga (in Baviera), quindi, a pochi chilometri la cittadina di Furth, 120 mila abitanti, protagonista di un progetto pilota di trasformazione energetica promosso dal Pubblico, con l’adesione di molti cittadini e imprese.

A parlarne è Johann Gerdenitsch, ex responsabile del Dipartimento energia e ambiente del comune di Fürth, intervenuto al corso sui Comuni rinnovabili, organizzato da Europa Inform con il patrocinio della Provincia di Rimini.

Tutti considerano l’energia […]

Capannoni (industriali) a prova di rinnovabili

I tetti di tanti capannoni industriali potrebbero avere un uso diverso da quello cui sono destinati ed essere valorizzati, svolgendo una funzione utile per l’ambiente (producendo energia rinnovabile) e per i bilanci delle aziende (risparmiando i costi dell’energia e/o incassando il ricavo della vendita), forse è una opportunità che molti si stanno lasciando sfuggire.

L’obiettivo dell’Europa del 20-20-20, da raggiungere entro il 2020, che vuol dire ridurre, per quella data, le emissioni dei gas serra del 20 per cento, migliorare […]

Complicazioni (inutili) Enel

Se c’è qualcuno contrario alla semplificazione alzi la mano: nessuno ! Bene. Ma in pratica ? In pratica avviene tutto il contrario. Questo è un caso recentissimo e riguarda l’Enel. Una società di Rimini, senza cambiare né sede, né ragione sociale, chiede di modificare il contratto di fornitura, operazione che avviene in breve tempo. Poi però arriva una busta piena di documenti da compilare e firmare, che da soli portano via minimo un paio d’ore. Passi per il nuovo contratto, […]

Innovazione energetica: l’Italia perde terreno

A livello mondiale gli investimenti nella ricerca e nello sviluppo nel settore energetico toccano un nuovo record ma l’Italia taglia i fondi e vede ridursi ulteriormente la propria quota di brevetti

Rapporto I-Com 2012 Sull’innovazione energetica (sintesi)

65,2 miliardi di dollari sono stati investiti, nel Mondo, per attività di ricerca e sviluppo nel settore energia nel 2010: di questi il 52,3% è pervenuto da fonte privata, il 47,7% pubblica. Nell’anno precedente lasituazione era invertita: dei 60,8 miliardi di dollari complessivamente […]

Enel: il Giudice da ragione a Greenpeace Italia

Enel ha provato a fermarci ma abbiamo vinto noi! Ha chiesto di censurare la nostra campagna “FacciamoLuceSuEnel”, ma il Giudice ha rigettato il suo ricorso. Ora lo conferma anche una sentenza del Tribunale di Roma: Greenpeace ha detto la verità sul conto di Enel, e sul carbone, che è un killer del clima e causa un morto al giorno in Italia.

Secondo il giudice, infatti “i termini killer, vittima, crimine, sporca verità e quanto altro indicato […] configurano un linguaggio, […]

Elettricità: le tariffe del mercato libero non sempre convengono

Se ancora non vi è successo vi capiterà che qualcuno, un giorno, suoni al vostro campanello e con molta insistenza vi proponga di cambiare il fornitore di energia elettrica, offrendovi sconti e tariffe quasi irresistibili. State ben attenti perché non esiste una convenienza uguale per tutti. Le offerte vanno confrontate con i consumi di ciascuno, che nessuno ha sul momento, ma che si possono ricavare tirando fuori le bollette di un periodo significativo (esempio: un anno). Quindi, quanto meno scegliete […]