"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Province: se questa è la riforma

di Mirco Paganelli

Molto rumore per nulla. C’è da citare Shakespeare nel raccontare la storia della cancellazione delle province, perché capire quanto questa eccezionale operazione sia effettivamente convenuta al cittadino è cosa assai ardua. Sia sul piano algebrico che politico. Venduta dai governi Monti, Letta e Renzi come una soluzione per far risparmiare denari allo Stato (ergo ai contribuenti), a due anni dall’entrata in vigore della legge Delrio la situazione non si è ancora assestata. Come abbiamo più volte ribadito, […]

Dirigenti pubblici, premi per tutti!

Premiare il merito e la dedizione è cosa giusta e assolutamente condivisibile. Ma nel caso dei premi generalizzati ai Dirigenti comunali (che è solo un caso, probabilmente estensibile) è evidente che qualcosa non va. Non tanto per il voto di “promosso” dato a tutti, dove basta avere la sufficienza per il massimo degli onori, ma per l’assoluta mancanza di definizione di cosa sia, per un Dirigente, la “normale” attività e dove comincia l’extra, cioè quel risultato in più che fa […]

Dai Comuni riminesi, il bilancio più pesante in regione

di Mauro Bianchi

I Comuni del riminese sul piatto dei bilanci pubblici mettono carichi da novanta. Se Ravenna (in predicato per diventare in futuro, chissà, sede della provincia di Romagna) mette a bilancio 363,5 milioni di euro, Forlì-Cesena raggiungono i 405 milioni mentre i comuni riminesi stabiliscono a bilancio, complessivamente, più di 447 milioni di euro. Sono i dati pubblicati recentemente dalla Regione Emilia-Romagna – Osservatorio sulla Finanza Territoriale.

Dati importanti, in quanto il bilancio è lo strumento con il […]

Crisi sociale e debiti “pubblici”

Nel convulso scorrere delle informazioni c’è sempre il rischio che le notizie fuggano senza lasciare traccia e il tempo di riflettere per valutarne l’esatta portata.

Facciamo allora un breve riepilogo delle notizie dell’ultimo mese: l’anno scorso, in un crescendo continuo, si sono rivolte alla Caritas di Rimini più di sette mila persone, di cui un terzo italiani, in rapida crescita e con un preoccupante aumento di giovani ed anziani.

L’aggiornamento dei dati sull’occupazione in provincia ci informa che, solo nell’ultimo […]

Voto e disoccupazione

Sull’esito dell’ultima tornata elettorale di fine febbraio scorso si è già scritto abbastanza e tutti sono più o meno concordi nel sottolineare che il risultato del Movimento 5 Stelle (M5S), la vera novità, è frutto di un forte disagio, piuttosto trasversale anche se i giovani sotto i 25 anni hanno dato un contributo significativo, che serpeggia nella società e che i partiti tradizionali, troppo sclerotizzati, non hanno saputo interpretare.

Così anche in provincia di Rimini, che comprende 27 comuni, con […]

Primarie PD per i parlamentari: una partita interna

Recita il Regolamento per le candidature al parlamento per le elezioni politiche 2013 approvato dalla Direzione Nazionale del PD del 17 dicembre 2012: “Ai fini della più ampia partecipazione e del rinnovamento della politica, il Partito democratico promuove primarie aperte per la selezione delle candidature al Parlamento nazionale …..Attraverso lo strumento delle primarie il Partito democratico intende selezionare i propri candidati in coerenza con i suoi principi statutari e con la vocazione di partito di governo, aperto alla società, ……..Possono […]

La Provincia di Romagna: un matrimonio che s’ha da fare?

di Angela De Rubeis, Mauro Bianchi e Lucia Renati

I tre quesiti

La Romagna è solo un’entità geografica, oppure c’è qualche elemento storico-culturale-antropologico che ne definisce la sua identità e la distingue, cioè rende riconoscibile ad un esterno, dagli altri (emiliano e marchigiani in primis)? In questo contesto di “romagnolità” cosa unisce e cosa separa (nei modi di fare, nei comportamenti, stili di vita, ecc.) un riminese, da un forlivese o un ravennate? In conclusione, è un “matrimonio” (a parte […]

Provincia della Romagna: una sfida intelligente

In Germania, che oggi va tanto di moda prendere come esempio di Paese virtuoso, con qualche merito, bisogna riconoscerlo, si lavora meno ore che in Italia, ma in compenso la produzione per ora lavorata è molto al di sopra della nostra, di conseguenza anche la ricchezza pro capite, a cominciare dagli stipendi. Com’è possibile ? Semplice. In Germania il Governo ha un politica industriale, ha investito di più in ricerca, innovazione e nuove tecnologie. L’Italia invece ha investito soprattutto negli […]

Uno Skema vecchio

Skema è una società di consulenza aziendale balzata agli onori della cronaca riminese (ha sollevato il caso il quotidiano La Voce) per una pervasiva presenza in un discreto numero di società a partecipazione pubblica, dove la politica ha un suo peso. Per rendere comprensibile la storia facciamo un breve riassunto, a partire dai fatti più recenti.

Il 19 settembre 2011 l’assemblea dei soci di Convention Bureau, società per il 72,8 per cento di proprietà di Rimini Fiera che gestirà il […]

I parlamentari riminesi non pubblicano i loro redditi

C’è un sito (www.openpolis.it/dichiarazioni_patrimoniali) dove compare l’elenco dei parlamentari che hanno dato il consenso alla pubblicazione online della dichiarazione patrimoniale personale (beni mobili e immobili, redditi e spese elettorali). Tutti i senatori e deputati sono tenuti a depositare la dichiarazione patrimoniale e aggiornarla ogni anno, ma la stessa legge che prevede questo obbligo (la n.441 del 1982) stabilisce anche che queste informazioni siano raccolte in un apposito Bollettino è consultabile solo presso la Camera o il Senato (in pratica […]

Pini, il deputato leghista, Gnassi, il candidato del PD e il Palacongressi

Dichiarazione di Andrea Grassi del 2 aprile 2011: “Tutti sanno che Pini voleva segare sia l’Aeroporto di Rimini che il Palacongressi. Noi lavoriamo per aprirlo. Lui per tenerlo chiuso. Secondo uno studio dell’Università di Bologna, Rimini per la chiusura del Palacongressi ha già perso 12 milioni di euro. Bisognerebbe chiedere il risarcimento per questo danno alle imprese, ai lavoratori e al territorio di Rimini al signor Pini. Perché non li da lui – conclude Gnassi – 12 milioni di euro?” […]

Il federalismo centralista del Pdl riminese

RIMINI | 26 marzo 2011

Dopo mesi di guerra intestina, il Pdl ha scelto. Sarà Marco Lombardi il candidato sindaco di Rimini per le comunali del 15 e 16 maggio. Una decisione presa dall’ufficio di presidenza nazionale, su indicazione del coordinatore regionale Berselli e di gran parte dei consiglieri comunali e provinciali. “La decisione è stata presa da Berlusconi ed è irreversibile”. “Avrei preferito che la scelta rimanesse in ambito locale ma così non è stato – ha detto Marco […]