"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Romagna e industria 4.0

Emilia Romagna: una Regione “innovatrice moderata”

Stando al rapporto 2016 della Commissione Europea sull’innovazione nelle Regioni (Regional Innovation Scoreboard 2016) l’Emilia Romagna era e resta una “innovatrice moderata”, con un declino dell’indice negli ultimi due anni (in linea col resto d’Europa).

Per intenderci, nella graduatoria delle 214 Regioni d’Europa per capacità d’innovare, il gruppo degli innovatori moderati viene al terzo posto, dopo gli “innovatori leader” (tipo Stuttgart, Freiburg, Berlin e altri per la Germania) e gli “innovatori forti” (Hannover in […]

Le 10 professioni meglio pagate nel 2016

Le 10 professioni col migliore salario d’ingresso nel 2016

I dati, apparsi in un articolo del World Economic Forum, si riferiscono al salario annuale d’ingresso nel mercato del lavoro americano, che in genere anticipa le tendenze, e sono state elaborate dal sito WalletHub:

Ingegnere chimico $ 70 mila

Ingegnere aerospaziale $ 69 mila

Ingegnere elettronico $ 67 mila

Ingegnere di sistemi $ 67 mila

Ingegnere elettrico $ 66 mila

Ingegnere per la sicurezza $ 66 mila

Ingegnere di software $ […]

Rimini: indennità per senza lavoro

A fronte di una occupazione che negli ultimi anni ha perso qualche migliaio di lavoratori e lavoratrici, è quasi inevitabile attendersi un aumento della disoccupazione. L’Italia non si è ancora munita di un sostegno universale unico per chi resta senza lavoro, ma in compenso ha una storia frastagliata di indennità.

In origine era l’indennità di disoccupazione, poi è diventata Assicurazione sociale per l’impiego (Aspi), quindi Nuova assicurazione sociale per l’impiego (Naspi), che ha allineato la durata delle prestazioni all’anzianità contributiva […]

Rimini: con la crisi 5mila occupati in meno

L’oggetto dell’analisi è costituito dal lavoro dipendente privato non agricolo ufficiale, quello cioè che paga contributi Inps, fosse solo per un unico versamento durante l’anno. Non è tutto il lavoro, perché non comprende la componente irregolare, nel turismo più diffusa del manifatturiero, ma è una buona approssimazione dei cambiamenti in atto. Si tratta di lavoro vero, che non ha niente a che fare con i sondaggi.

Dal 2010 al 2015 (ultimo anno disponibile) i lavoratori e le lavoratrici con un […]

Ripartire dalle periferie  

L’esito dell’ultimo referendum, che in Romagna non è stato diverso dal resto d’Italia, ha espresso il rifiuto delle riforme proposte, ma è stato soprattutto l’occasione per segnalare al Governo il malessere diffuso in ampi settori della società.

Il Governo è stato bocciato soprattutto dalle “periferie sociali”, che sono quelle geografiche, il Sud e tanti quartieri abbandonati in troppe città, ma anche da fasce di popolazione tenute sempre più ai margini, dove il disagio sociale non accenna, se non minimamente, a […]

“Food” sempre più internazionale

Dalla musica alla macrobiotica: in sintesi, potrebbe essere questa la storia umana e professionale di Salvatore Gallo e della sua famiglia, che a Santarcangelo di Romagna ha fatto, come recita la presentazione, del proprio stile di vita una professione, meglio un’azienda.

Padre di origine salernitana, agricoltore a Corpolò (frazione di Rimini), la prima passione di Salvatore non fu però la terra ma la musica. Diplomato al conservatorio Rossini di Pesaro, ha suonato il contrabbasso in diverse orchestre sinfoniche nazionali, fino […]

Il difficile futuro della Carim

Un gruppo unico sulla dor­sale adriatica che metta insieme Cariferrara, Cas­sa di Risparmio di Rimini e Cassa Risparmio Cese­na e che venga rilevato da un soggetto industriale ‘forte’, con il supporto, in secondo piano, dello schema volontario del Fondo Interbancario. Anzi, no: niente fusione con Cesena e Ferrara, un piano di salvataggio in completa au­tonomia che si basi sulla cessione a terzi di una parte di crediti deteriorati (“non performing loans-npl” in gergo), ossia crediti che i debitori non riescono […]

Il sapore del pane

di Laura Carboni Prelati

Da millenni viene preparato ogni giorno con la stessa identica ricetta: farina, acqua, lievito madre e sale. Il pane, cibo per eccellenza dal sapore antico, segue ancor oggi questo disciplinare. E’notte quando si inizia a prepararlo;l’impastatrice miscela gli ingredienti, ma per fare del buon pane occorre la mano esperta del fornaio che controlla, dirige e rifinisce il lavoro. Solo grazie al suo tocco insostituibile è possibile soddisfare le esigenze di tutti. Perchè il vero pane artigianale […]

 I 10 lavori che 10 anni fa non esistevano

Nel 2006 Facebook aveva solo un paio di anni di vita, Twitter stava per essere lanciata e nessuno aveva ancora un iPhone. Questo per dire che dieci anni fa il mondo era diverso, così le opportunità di lavoro.

In questo periodo sono nati lavori che un decennio addietro forse non avremmo nemmeno potuto immaginare. I cambiamenti procedono così in fretta che qualche studio arriva ad ipotizzare che il 65 per cento dei giovani che attualmente frequentano la scuola primaria, alla […]

Start up e giovani imprenditori

Le start up, soprattutto quelle innovative, in genere promosse da giovani ben formati e con una certa propensione all’imprenditorialità, sono un’occasione per aumentare il parco delle imprese attive in provincia di Rimini (che, ricordiamolo, sono diminuite di 1.379 unità negli ultimi cinque anni) e magari di spostare l’asse in direzione di prodotti e servizi con un contenuto di maggiore innovazione. Le start up innovative di Rimini erano 36 all’inizio dell’anno, sono diventate 66 a fine settembre 2016: da ultimi in […]

Se i giovani emigrano

Ha chiamato l’attenzione, ma non è durata molto, la notizia che, secondo il Rapporto 2016 sugli italiani migranti della Fondazione Migrantes, all’estero vivono quasi 23 mila cittadini residenti in provincia di Rimini. Rappresentano circa il sette per cento della popolazione, il doppio della media regionale, e sono solo gli iscritti all’Aire (Anagrafe italiani residenti all’estero), cosa che non tutti fanno. Quindi la cifra è da prendere come base minima, in realtà sono molto di più. Tanto per fare un confronto, […]

Il manifatturiero di Rimini e della Romagna

Un recente (maggio 2016) rapporto Prometeia sul made in Italy manifatturiero proiettato al 2020, dopo aver segnalato la perdita, tra il 2008 e il 2014, di 55 mila aziende sul piano nazionale e una variazione di fatturato, nello stesso periodo, positivo solo per le grandi aziende che stanno sopra i 50 milioni, mentre le piccole e le medie perdevano terreno, sottolinea alcune debolezze, oramai storiche, che riguardano: l’alta percentuale di imprenditori industriali con più di 64 anni ( 22% in […]