"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Ripartire dai giovani

Dopo la generazione dei nonni che ha vissuto il fascismo e la guerra, ai millennials, cioè i nati negli anni ottanta del secolo scorso, detta anche generazione Y, che si stanno avvicinando ai quarant’anni, con famiglie economicamente precarie e pochi figli, non poteva capitare un periodo peggiore in tempo di pace.

Nell’arco di un decennio hanno dovuto subire, senza portarne nessuna colpa, due crisi devastanti. Avevano appena terminato gli studi e si stavano preparando ad entrare nel mondo del […]

Sistemi produttivi e lavoro: in Romagna profili meno specializzati

La diversità di sistemi produttivi, con i servizi annessi, nelle due sub-regioni non produce tanto differenze quantitative, quanto qualitative.

Degli oltre 2 milioni di occupati regionali, a fine 2018, la Romagna contribuisce con 500 mila unità, cioè con il 25 %.  E’ un po’ più alta la quota dei disoccupati:  34 mila su 124 mila, che fa il 27 % del totale regionale.

Numeri che portano il tasso di occupazione della Romagna, le persone che lavorano ogni cento, […]

La scomparsa dei giovani

L’Italia è, in Europa, al quartultimo posto, appena sopra Spagna, Cipro e Malta, per il tasso di fertilità delle donne: 1,3 figli di media, quando per mantenere stabile la popolazione di qualsiasi paese ne occorrerebbero 2,1. La media nell’Unione Europea, guidata dalla Francia con 1,9 nati per donna, è 1,6. Un dato che giustifica l’aspettativa per una diminuzione, nei prossimi decenni, della popolazione del Vecchio Continente. Le conseguenze non sono proprio indifferenti.

Perché questo vuol dire, stando alle previsioni ONU, […]

Formati in azienda, subito assunti

La prima edizione di “Industria per la scuola” si è chiusa a fine ottobre, con la premiazione, consistente in un assegno da 300 euro ciascuno, avvenuta nella sede di FOM Industrie, dei tre migliori alunni degli Istituti Tecnici Industriali Statali (ITIS) di Rimini, Morciano di Romagna e Urbino.

In totale, tra IV e V classi, i partecipanti al corso sono stati 64, di cui 25, alla fine del precedente anno scolastico, hanno conseguito il diploma. Titolo che a sei di […]

Emigrano da Rimini

Intervista a Primo Silvestri, direttore TRE, a cura di Simone Santini

Nella statistica si afferma che è “impossibile dire se questo sia correlato ad un fenomeno di disagio dovuto a mancanza di opportunità o, invece, ad un sintomo di vivacità culturale che spinge i nostri connazionali oltre confine”. Cosa pesa di più secondo te?

Gli italiani residenti all’estero, ed iscritti all’AIRE (Anagrafe Italiana Residenti all’Estero), quindi non tutti, che erano poco più di 3 milioni nel 2006, hanno superato quota […]

Giovani con la valigia

di Simone Santini

È il tema dell’emigrazione giovanile, un fenomeno che in anni recenti è stato spesso al centro del dibattito pubblico: ragazzi che compiono la difficile scelta di lasciare la propria casa, la propria zona di comfort fatta di abitudini, affetti e amicizie, per avventurarsi in un’altra realtà, in cerca di nuove esperienze o maggiori opportunità per il proprio futuro. Un tema di cui si è scritto e detto tanto, e che non è di certo una novità. La […]

MT: formazione in azienda

Della MT, azienda meccanica leader nella progettazione e costruzione di portautensili per torni a controllo numerico, abbiamo scritto la prima volta nel lontano 2010. L’articolo iniziava così: secondo autorevoli rappresentanti di UniRimini (il Consorzio che sostiene l’Università di Rimini) il locale Polo universitario deve puntare a specializzarsi in tre aree tematiche: benessere, moda ed economia. Va bene, ma perché questo territorio non nomina mai la meccanica, dove pure abbiamo fior fiore di aziende ? Ripartiamo da qui, perché poco è […]

Le migliori scuole della Romagna

E’ tempo d’iscrizioni scolastiche, ed in genere, arrivati a questo punto, le consultazioni familiari si fanno frenetiche. Gli indirizzi sono tanti, ma quale sarà il migliore ? Premesso che non c’è n’é uno ottimale per tutti, molto dipende dagli interessi, dalle attitudini e dal tempo che si vuole dedicare allo studio. Oltre alle risorse economiche disponibili, perché studiare costa, in particolare l’università.

La Fondazione Agnelli, con il progetto Eduscopio, offre la possibilità di stilare, per ciascun territorio, una duplice graduatoria:

[…]

Istruzione : l’Italia e gli altri

Quante volte sentiamo dire che le nostre scuole, di ogni ordine e grado, non formano i profili giusti per le aziende. Che cioè tra necessità delle imprese e formazione non sempre c’è raccordo. Capita in Italia, ma succede anche in Romagna, dove all’incirca una assunzione su cinque è di difficile reperimento. A volte effettivamente manca il profilo richiesto, anche perché il lavoro cambia, però spesso sono anche le aziende ad essere poco attrattive, economicamente e contrattualmente (vedi la prevalenza, nelle […]

Nuove imprese: tante idee, pochi denari

Nuove Idee Nuove Imprese, che poche settimana fa ha concluso, con l’assegnazione dei riconoscimenti, la sua quindicesima edizione (la manifestazione è nata nel 2002), è una benemerita iniziativa, condivisa tra Rimini e la Repubblica di San Marino, che da quindi anni si adopera per accogliere e promuovere le nuove idee affinché possano trasformarsi in nuove imprese. Niente di più azzeccato, in un periodo in cui le imprese in territorio riminese sono scese, dall’inizio della crisi, di oltre mille unità e […]

Le previsioni occupazionali del 1° trimestre 2017

Se, in termini di lavoro, il 2016 è andato bene per l’Emilia, che ha guadagnato 50 mila impieghi, ma meno per la Romagna, che ne ha perso invece 2 mila, vediamo ora cosa dicono le previsioni per il primo trimestre dell’anno in corso, stando all’ultima indagine Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro.

I numeri delle tre province della Romagna, visti nel loro complesso, dicono che le assunzioni (entrate) dovrebbero superare le dimissioni (uscite). Non è stato sempre così negli […]

Start up e giovani imprenditori

Le start up, soprattutto quelle innovative, in genere promosse da giovani ben formati e con una certa propensione all’imprenditorialità, sono un’occasione per aumentare il parco delle imprese attive in provincia di Rimini (che, ricordiamolo, sono diminuite di 1.379 unità negli ultimi cinque anni) e magari di spostare l’asse in direzione di prodotti e servizi con un contenuto di maggiore innovazione. Le start up innovative di Rimini erano 36 all’inizio dell’anno, sono diventate 66 a fine settembre 2016: da ultimi in […]