"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Che fine ha fatto il Tecnopolo di Rimini ?

di Mirco Paganelli

C’è forse dell’ironia nel sito di Rete Alta Tecnologia di Aster, consorzio partecipato dalla Regione Emilia-Romagna, che invita a condividere sui canali social di ciascuno l’etichetta del Tecnopolo di Rimini. Peccato che il link, oltre all’indirizzo civico dell’ex macello comunale che ospiterà la nuova struttura, contiene poco altro. Le sue aule e i suoi laboratori, il cui progetto è stato presentato nel 2009, sono infatti ancora vuoti. Anzi, devono ancora essere portati a termine i lavori di […]

FabLab, studenti inventori al servizio delle imprese

di Mirco Paganelli

“Una nuova scuola è possibile”. Posto che la competizione globale dell’industria è sempre più agguerrita e che il ricambio tecnologico è sempre più veloce, quanto sta facendo l’Italia per stare al passo del progresso? Poco, troppo poco considerando quanto spende in ricerca e sviluppo: solo l’1 per cento del Pil. La media europea è il doppio, gli Stati Uniti spendono il triplo, la Sud Corea il quadruplo (e guarda caso Apple e Samsung sono nate proprio in […]

Un export….in miniatura

di Stefano Rossini All’occhio del riminese, il parco tematico di Italia in miniatura ha la stessa valenza di un monumento della città. Fa parte del tessuto cittadino da così tanto tempo che sarebbe difficile immaginarla senza. Il parco ha aperto il 4 luglio del 1970, e da allora ha aumentato le sue attrazioni e la sua conoscenza del mondo “in miniatura” fino a diventare un punto di riferimento per chi, oggi, desidera acquisire le conoscenze e le tecniche per aprirne […]

Le facoltà tecniche erano già altrove

di Alessandra Leardini

Benessere, moda ed economia del turismo sono le tre aree tematiche su cui il Polo Universitario punta a specializzarsi. Le autorità di Uni.Rimini Spa, la società che ha in gestione il Polo riminese, lo ribadiscono da tempo. Da tempo però si nota anche, nel nostro territorio, un elevato numero di imprese dei settori meccanico e metalmeccanico che faticano a trovare manodopera specializzata. Perché percorsi di studi più scientifici, tecnici come l’informatica, la matematica e la meccanica, non […]

Dalla ricerca e dall’innovazione il buon lavoro

Il 20 maggiro 2010, presso Confindustria di Rimini, si è tenuto un interessante workshop dal titolo: Creatività, ricerca e innovazione in Romagna. Scopo dell’iniziativa è stato quello di sottolineare come dalla crisi, che coinvolge pesantemente anche l’occupazione, si possa uscire solo investendo, pubblico e privato, in ricerca e innovazione. Le testimonianze portate da un gruppo di aziende manifatturiere all’avanguardia in provincia (UMPI, VICI Vision, Petroltecnica, I.Co, Eco Area ed altre), che nonostante la crisi stanno aumentando il fatturato, aprendosi a […]

Ricerca e innovazione: Rimini migliora, ma è sempre indietro

Dal nostro viaggio mensile tra le imprese del territorio emerge chiaramente come le aziende che stanno reagendo meglio alla crisi, e cominciano ad intravedere i primi segnali di fuoriuscita, qualche volta tornando ad assumere, sono quelle che non hanno smesso di investire, innovare, fare prodotti di qualità, andare alla ricerca di nuovi mercati, anche molto lontano da casa.

E’ pur vero che l’innovazione in tante piccole e medie imprese, che da noi sono la stragrande maggioranza, è incrementale, fatta […]

Elezioni regionali: una poltrona per tre. Domande ai candidati.

a cura di Alessandra Leardini

LE DOMANDE 1. Per effetto della crisi, l’Emilia Romagna ha chiuso il 2009 con un calo del Pil del 4,6%. E’ il risultato regionale peggiore dagli anni ’90 ad oggi. Soffre anche l¹occupazione, con una diminuzione delle unità di lavoro pari al 2%. Quali saranno le sue linee di politica economica e di rilancio?

2. Rimini oltre al turismo ha un importante settore manifatturiero e di servizi. Per dare l’idea, ci vogliono 70 Grand Hotel […]

La giusta direzione (editoriale di marzo)

Dopo diciotto mesi di crisi, almeno cinque mila posti di lavoro andati persi e un calo del prodotto regionale che non si registrava da anni, il 2010 richiede risposte chiare a poche e semplici domande: quali azioni e progetti verranno messi concretamente in campo per rendere la produzione locale di beni e servizi più competitiva sui mercati nazionali e internazionali ? Come si pensa di aumentare le possibilità dei giovani e delle donne di trovare un buon lavoro, anche in […]

Tecnopolo: da spettatori a protagonisti

di Alessandra Leardini

In 1500 metri quadrati sorgeranno due laboratori: uno dedicato a eco-design industriale, recupero di materiali e di energia dal ciclo di vita dei rifiuti, produzione sostenibile e gestione del ciclo di vita dei prodotti. L’altro incentrato sulle tecnologie più innovative per la moda. E’ il risultato della partita giocata in regione sui tecnopoli che andranno a formare la nuova grande rete per l’alta tecnologia da Rimini a Piacenza. Torniamo a parlare del progetto regionale che finora ha […]

UMPI ed ESA: due imprese che sanno innovare

Spesso abbiamo scritto che per competere bisogna fare tanta ricerca e innovare. Sarà allora che la crisi li ha toccati di meno ? La risposta, abbastanza positiva, la troverete leggendo l’articolo. Che contiene anche le indicazioni del percorso da seguire.

UMPI Elettronica: dal punto 2.0.6 alla città intelligente

Dal punto 2.0.6 alla città intelligente riassume la storia di questa azienda di Cattolica, fondata nel 1982 da Piero Cecchini con un altro socio, diventata leader nel suo settore. Che […]

Le “fraganze” della crisi e della ripresa

Farotti essenze, al Gros di Rimini, produce qualcosa di molto particolare e nello stesso tempo molto familiare: essenze (fraganze) da impiegare nella profumeria, nella cosmetica e nella detergenza, per ricavarne prodotti (saponi, profumi, deodoranti, creme, detersivi, candele e incensi per la casa, ecc.) che in qualche modo utilizziamo un po’ tutti. Stiamo parlando di essenze molto concentrate, tanto è vero che ne bastano 3 grammi per un chilogrammo di shampoo, 1 grammo per un chilogrammo di crema per le mani […]

Le aziende dove l’occupazione ha titoli “superiori”

E’ opinione comune che in Italia e in Europa la competitività con i Paesi emergenti (Cina, India, Brasile, ecc.) non può basarsi sul costo del lavoro, ma su altri fattori come qualità dei prodotti, innovazione, ricerca, design, creatività, ecc.

Fattori che, quando sono presenti in azienda, richiedono il supporto di personale con formazione medio-superiore. Spesso non è nemmeno una questione di dimensione, anche se questa conta, ma di tipologia di produzione. La Tecnos di Rimini, 25 dipendenti, che si […]