"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Il difficile futuro della Carim

Un gruppo unico sulla dor­sale adriatica che metta insieme Cariferrara, Cas­sa di Risparmio di Rimini e Cassa Risparmio Cese­na e che venga rilevato da un soggetto industriale ‘forte’, con il supporto, in secondo piano, dello schema volontario del Fondo Interbancario. Anzi, no: niente fusione con Cesena e Ferrara, un piano di salvataggio in completa au­tonomia che si basi sulla cessione a terzi di una parte di crediti deteriorati (“non performing loans-npl” in gergo), ossia crediti che i debitori non riescono […]

Carim: bilancio 2015 in rosso..ma la musica cambierà

di Domenico Chiericozzi

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carim il 14 marzo scorso ha approvato il bilancio relativo al 2015. Il documento, che sarà sottoposto all’Assemblea ordinaria degli azionisti nel corso di questo mese, segna una perdita d’esercizio pari a 37,9 milioni di euro. A passare in rassegna tutti i principali dati sono stati i vertici operativi dell’istituto, il Prof. Sido Bonfatti in qualità di presidente del Cda e il direttore generale, il Dott. Giampaolo Scardone. Un bilancio definito […]

Banche senza trasparenza che penalizzano debitori in difficoltà

C’è qualcosa di strano e quasi di incomprensibile nel comportamento di tante banche, anche locali. Come abbiamo già scritto, secondo dati della Banca d’Italia il totale delle sofferenze del sistema bancario italiano, sommando imprese e persone che non riescono a restituire i prestiti, è salito da 48 miliardi di euro del 2007, quando è scoppiata la crisi, a 181 miliardi di fine 2014, triplicando quasi il valore. I crediti deteriorati, non ancora insolventi ma di riscossione incerta, superano invece i […]

L’estate calda riminese

Se l’estate non sarà troppo calda da un punto di vista climatico sicuramente lo sarà da un punto di vista economico. Cominciamo dal rischio di fallimento di Aeradria, la società di gestione dell’Aeroporto di Rimini, che ha accumulato un buco di quaranta milioni di euro. Sul ruolo strategico dell’aeroporto in tanti sono d’accordo, ma dov’erano i soci di maggioranza, la Provincia, che detiene il 35 per cento, e il Comune di Rimini, un altro 18 per cento, per non parlare […]

Crisi sociale e debiti “pubblici”

Nel convulso scorrere delle informazioni c’è sempre il rischio che le notizie fuggano senza lasciare traccia e il tempo di riflettere per valutarne l’esatta portata.

Facciamo allora un breve riepilogo delle notizie dell’ultimo mese: l’anno scorso, in un crescendo continuo, si sono rivolte alla Caritas di Rimini più di sette mila persone, di cui un terzo italiani, in rapida crescita e con un preoccupante aumento di giovani ed anziani.

L’aggiornamento dei dati sull’occupazione in provincia ci informa che, solo nell’ultimo […]

Carim, “Non solo banca locale, ma per il territorio”

di Alessandra Leardini

Mentre l’istituto di credito più rappresentativo del Riminese, Banca Carim, resta commissariato (prolungati i tempi di amministrazione straordinaria fino ad un altro anno) la Fondazione Carim, che detiene attualmente il 70% della banca, coordina le operazioni di ricapitalizzazione. La cifra necessaria a sanare i conti dell’istituto di credito, è secondo i calcoli della Fondazione, di 120 milioni di euro ma saranno i commissari di Banca d’Italia a dire su questo l’ultima parola. L’impressione è che, probabilmente, […]

Carim, un anno vissuto pericolosamente

di Lucia Renati

Non è certo stata un’estate all’insegna dell’ozio per la Cassa di Risparmio di Rimini. Tra un mese sarà passato un anno dal commissariamento da parte di Bankitalia della più prestigiosa banca riminese, cui il mensile TRE dedicò lo speciale dossier nel numero di ottobre 2010. Cosa è successo in questo anno? Cosa è cambiato? Quali soluzioni sono state trovate?

Il futuro di questa banca non riguarda solo la Fondazione Carim e la banca […]

Rimini torni a crescere

di Lucia Renati

La viabilità da rivedere, i parcheggi da moltiplicare, la valorizzazione di Rimini come territorio di qualità dal mare al centro storico, opere ferme come il Palas ma anche il recupero dei contenitori culturali storici come il teatro Galli e il cinema Fulgor, per rinvigorire il legame con il maestro Fellini. Rimini deve tornare ad essere ciò che sa di essere e accantonare alcune idee difficilmente realizzabili. E poi, ancora, l’importanza dell’associazionismo nelle scelte comuni. Sono queste le […]

La moltiplicazione degli sportelli

di Mauro Bianchi

l caso delle banche commissariate tra Rimini e San Marino in poco più di un anno (Delta, Credito di Romagna, Banca di Rimini, Carim) inevitabilmente porta a riflettere sulle cose che non vanno nel sistema bancario locale, e ci si chiede se esista un minimo comune denominatore economico-finanziario che lega i soggetti “sotto osservazione”. Prima di dare giudizi non sufficientemente meditati, vediamo di ricostruire un po’ lo “sfondo” del mondo bancario locale. Lo facciamo con l’aiuto […]

Antiriciclaggio: norme più severe per i bancari, più regole per i clienti

di Mauro Bianchi

Banca d’Italia ha posto in amministrazione straordinaria 3 istituti bancari locali nel giro di un anno. In tutti i provvedimenti è messa in luce la grave carenza nei controlli della normativa sull’antiriciclaggio. Perché è così determinante per la correttezza gestionale della banca questa disciplina, che implica severe sanzioni pecuniarie per i dipendenti bancari e un cambio nell’approccio culturale di tutta la clientela?

Quello che è successo alla Carim con il commissariamento lo si può evidenziare in […]

Le banche nell’occhio del ciclone

Banca di Rimini e Credito di Romagna sono le altre banche nel Riminese recentemente finite nell’occhio del ciclone. Con Banca di Credito e Risparmio (che ha sede legale a Forlì e senza sportelli nella provincia di Rimini) e la Cassa di Risparmio di Rimini, sale a quattro in Romagna il numero degli istituti complessivamente sottoposti a provvedimenti straordinari per “gravi irregolarità” da parte delle autorità competenti.

Credito di Romagna. Dopo Cassa di Risparmio di Rimini, è il caso più […]

Dossier Carim….la sorvegliata speciale

di Domenico Chiericozzi

Di questioni poco chiare ce n’è più di una. Le vedremo ripercorrendo, in estrema sintesi, la storia della Cassa di Risparmio di Rimini che apre questo speciale di TRE dedicato non solo alla Carim, ma al sistema bancario riminese in senso lato. Partiamo da una domanda: come mai una banca così importante che al 31 dicembre 2009 presenta agli azionisti conti “eccellenti” riesce, nel giro di pochi mesi, a sprofondare in una semestrale tanto pesante da […]