"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Il lavoro 4.0 nell’industria e nei servizi

Che cos’è industria 4.0

Premesso che il numero 4 sta per quarta rivoluzione industriale (dopo la prima del XVIII secolo che introdusse il telaio meccanico, la seconda d’inizio XIX secolo con l’avvento dell’elettricità e la produzione di massa, infine la terza, a metà XX secolo, collegata all’introduzione dell’informatica), per Industria 4.0 si intende l’applicazione di internet delle cose (IoT l’acronimo inglese) nella produzione industriale e nei servizi. Internet delle cose vuol dire far interagire tra loro, tramite sensori, parti […]

Cultura e turismo: un coppia che funziona

La crisi obbliga tutti ad essere un po’ più aperti e cercare, dove possibile, nuove opportunità di fare impresa e creare lavoro. Non di rado però la cultura passa come un’attività bella e interessante, ma praticamente superflua e la prima ad essere tagliata quando i bilanci non sono floridi. Cosa che ultimamente avviene abbastanza di frequente. Ma è vero tutto il contrario.

L’ultimo rapporto 2016 “Io sono cultura” della Fondazione Symbola e di Unioncamere, con dati 2015, scrive che all’insieme […]

Il FORUM DI “TRE”: turismo e innovazione

di Alessandra Leardini

Turismo e innovazione: la “strana” coppia. Nella nuova era dell’Area Vasta, in cui anche il turismo, dopo la sanità, il trasporto pubblico e l’industria, cerca di abbattere i campanili con la nuova “Destinazione Romagna” (neopresidente, proprio il sindaco e presidente della provincia di Rimini, Andrea Gnassi) per il settore si impone come non mai la necessità di una svolta in termini di innovazione e competitività. Perché? Perché mete concorrenti alla Riviera, soprattutto la Spagna (vedi box) continuano […]

Il turismo guardando al 2030

Per scrivere del nostro turismo, bisogna prima prendere visione del contesto in cui si inserisce, perché solo così si riuscirà a comprendere se stiamo andando più o meno bene. A fine 2016 i viaggiatori del mondo che avranno passato almeno una notte in albergo sono prossimi a 1,2 miliardi, di cui poco più della metà in Europa. Nel 2030 ne sono previsti 1,8 miliardi, con una crescita annuale media tra il 4-5 per cento. In questo scenario le destinazioni emergenti […]

Confindustria Romagna:“Oltre al turismo c’è di più”

di Mirco Paganelli

Se gli imprenditori romagnoli avessero un progetto per il rilancio dell’economia locale, lo avrebbero già applicato. Questo crede Paolo Maggioli, presidente della neonata Confindustria Romagna che riunisce – per ora – le associazioni di Rimini e Ravenna (all’appello manca Forlì-Cesena, ancora non convinta sulla fusione), il quale aggiunge: “Dal punto di vista della Confindustria crediamo molto nel progetto Romagna. La rappresentanza delle aziende deve avvenire su area vasta. Se ci si presenta come Romagna si possono valorizzare […]

Stagionali del turismo: pulizie a basso costo

di Domenico Chiericozzi

Le statistiche ufficiali dicono che ogni anno circa 28 mila persone su tutto il territorio della provincia di Rimini lavorano all’interno del distretto turistico locale.

Sono perlopiù giovani (più della metà ha meno di 34 anni), con una netta prevalenza di sesso femminile e qualifiche professionali che vanno dal cameriere di sala, all’aiuto cuoco, al barista dove il livello d’istruzione a livello universitario è richiesto solo nello 0,4% dei casi. Sono, molto spesso, il biglietto da visita […]

Turismo: si può fare di più

La domanda obbligata di ogni fine stagione turistica è piuttosto semplice: quest’anno come è andata ? E’ raro, salvo eccezioni, che anche nelle migliori stagioni gli operatori del settore rispondano con un bene o benissimo, più probabile che dicano così-così, nel senso che “ce la siamo cavata” , cioè sopravviviamo. E’ un modo riservato di essere che ha radici antiche e non teme l’usura del tempo.

In realtà cosa dicono i numeri ? Per le statistiche della Regione Emilia Romagna, […]

Notti Rosa e turismo

Nonostante il successo di pubblico (sui numeri sorvoliamo perché impossibile qualsiasi seria verifica, anzi, ci sentiamo di consigliare agli Amministratori Pubblici di dare maggiore prova di equilibrio evitando di “sparare” cifre indimostrabili) e l’estensione territoriale (da Comacchio a Senigallia, 160 km di Costa) non sono mancate le voci critiche che hanno fatto da strascico all’ultima edizione della Notte Rosa.

Chi ha ragione ? Per dare un ordine alle idee bisognerebbe definire quali sono gli obiettivi di eventi del genere. Ipotizziamo […]

Rimini: effetto Brexit

L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea (UE), anche se ancora è presto per quantificare perché molto dipenderà dal come, a sua volta collegato alla trattative che si avvieranno, è molto probabile che qualche riflesso lo abbia anche per l’economia della provincia di Rimini.

In primo luogo, sul turismo e sul commercio di importazione ed esportazione.

Cominciamo dal turismo: nel 2015, dal Regno Unito sono arrivati 18 mila turisti, per un totale di 76 mila pernottamenti (poco più di 4 notti […]

Rimini: ombre sul turismo

Il Veneto, che è la regione d’Italia più visitata dai turisti, italiani e stranieri, e la sesta per presenze in Europa (nel 2015 ha avuto 17,2 milioni di arrivi e 63,2 milioni di presenze, di cui solo la città di Venezia 34 milioni), nel 2015 ha fatto registrare un aumento del 6,1 per cento degli arrivi e del 2,2 per cento delle presenze.

In Emilia Romagna, dove i dati del turismo 2015 segnalano 8,7 milioni di arrivi e 46,1 milioni […]

L’economia di Rimini nel 2015: timidi segnali di ripresa

La pubblicazione del Rapporto sull’economia della provincia di Rimini, ad opera della Camera di Commercio, offre l’occasione per fare un bilancio sullo stato di salute dello sviluppo locale e contemporaneamente comprendere, nei limiti del possibile, i probabili scenari dell’immediato futuro.

Nel complesso l’economia riminese, se le stime verranno confermate, nel 2015 ha prodotto un valore aggiunto di poco inferiore all’anno precedente, facendo in questo senso peggio dell’Italia e dell’Emilia Romagna.

Però bisogna fare delle differenze: per esempio, la produzione industriale […]

Voucher: lavoro a basso costo

di Gabriele Rodriguez

Sandra – il nome è falso ma la storia è vera – ci ha avuto a che fare tre volte nella sua vita professionale. In un bar è stato tutto regolare: a 40 ore di servizio settimanale corrispondeva un buono-lavoro da 40 ore: «Mi hanno presa con i voucher per il periodo di prova, poi mi avrebbero assunta con un contratto ma ho trovato altro». In un altro bar invece è stata chiamata durante il periodo natalizio […]