"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

settembre: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Ambiente urbano: segnali di miglioramento

Un buon ambiente fa bene ai residenti, ma anche ai turisti. Anzi, da qualche tempo è diventato un potente vantaggio competitivo. Perché a nessuno fa piacere godersi le vacanze dove regna inquinamento, distruzione del paesaggio, sprechi, rumore e quant’altro di negativo si possa offrire.

L’ambiente è fatto di tante sfaccettature che si può raccontare utilizzando indicatori che ne mostrano lo stato e i suoi cambiamenti. In questo caso le informazioni utilizzate si riferiscono al 2016 e sono le più aggiornate […]

Caro il mio taxi

Chi tocca i taxi spesso “muore”, ovviamente in senso metaforico, perché è scontata l’opposizione della categoria a qualsiasi cambiamento. Ci hanno provato tanti sindaci e quasi sempre ne sono usciti scottati, con risultati spesso mediocri, quando non nulli.

Eppure non è difficile notare come a causa di tariffe non proprio economiche in Italia l’uso di questo mezzo di mobilità urbana, che aiuterebbe molto a ridurre la circolazione delle auto private, sia molto ridotto rispetto a tante altre città d’Europa.

[…]

Terra bruciata

Una abitazione, un capannone, ma anche una strada, un impianto sportivo e tanto altro, insomma tutto quello che costruiamo in genere si fa consumando il suolo. Che non è infinito. Quindi più ne occupiamo, meno ne resta disponibile per l’agricoltura, un bel parco, ma anche per lasciare sfogo agli argini di un fiume (infatti dove si è costruito a ridosso, con la complicità di pubblico e privato, spesso si allagano).

Dato che il suolo è una risorsa scarsa, il suo […]

Vita da provincia: le distanze che pesano in Romagna

Le classifiche sulla qualità della vita, di ogni fine anno, nelle province sono sempre opinabili, perché basta cambiare un paio di indicatori per salire o scendere, al pari di un giro sulle montagne russe. Ma se dalle classifiche estraiamo i numeri veri su cui le classifiche sono costruite, l’opinabilità si riduce di molto ed emerge la realtà vera, con cui sarebbe utile misurarsi.

Per esempio fa una certa impressione scoprire, nel caso fosse sfuggito, che il valore aggiunto pro capite […]

Hera: qualche rifiuto di troppo

Lettera aperta all’ing. Roberto Barili Direttore Generale Operations (operazioni) Hera Spa

Gentile ingegnere,

Il giorno 5 gennaio 2017 Lei invia una lettera a mio padre, novantunenne, in cui si legge che “a seguito di verifiche effettuate mediante incrocio dei dati forniti dall’Agenzia del Territorio, con particolare riferimento alla superficie catastale, oltre che in base alla documentazione in nostro possesso….Poiché nella nostra banca dati non risulta una sua dichiarazione-denuncia ai fini dell’applicazione della tariffa del servizio di Igiene Ambientale, per i […]

Pericolo terremoti a Rimini: rischio medio

Dopo l’ultimo tragico terremoto, in Italia non infrequenti (nel Novecento è stato calcolato un terremoto importante ogni tre anni), soprattutto lungo la fascia appenninica, passata l’emergenza e la conta dei morti e dei danni, si torna a parlare dell’annosa questione se non sia il caso di intervenire prima, cioè prevenire, piuttosto che piangere dopo. Discorso annoso, che occupa le pagine dei giornali e dei TG per qualche settimana, poi si torna alla routine, e nessuno se ne occupa più (qualcuno […]

La balneabilità delle nostre coste

E’ da poco uscito il Rapporto sulla qualità delle acque di balneazione 2015, dell’Agenzia Europea per l’Ambiente, da cui risulta che in più dell’87% delle coste e dei laghi del Vecchio Continente l’acqua è di “alta qualità” (eccellente o di buona qualità), contro il 56% del 1991. Le zone non balneabili sono scese dal 5,8% del 2011 al 2,3% del 2015. I miglioramenti, quindi, ci sono stati e sono evidenti.

Più in dettaglio, la qualità delle acque sono risultate eccellenti […]

Rimini: lo stato dell’ambiente e lo spreco dell’acqua

La conferenza di Parigi sul clima, con il rischio di finire sott’acqua, Riviera di Rimini compreso, se le nazioni non cambieranno registro inquinando di meno e rispettando di più i limiti dell’ambiente, ha acceso i riflettori su molti argomenti che hanno a che vedere con la salute del nostro pianeta. Non un evento lontano, ma che interessa tutti: persone e territori.

Vediamo allora, quando sta per cominciare il nuovo anno, qual’è lo stato dell’ambiente, in alcuni aspetti essenziali, della provincia […]

Acqua pubblica conviene ?

di Mirco Paganelli

Acqua pubblica, sì o no? Direte voi, ma non si era già votato? Già. Un referendum sulla ripubblicizzazione del servizio idrico c’è stato, era il 2011 e si trattò di un plebiscito. In provincia di Rimini in particolare, con una delle affluenze alle urne più alte d’Italia, 144.722 persone si espressero a favore dell’abrogazione dell’affidamento dei servizi pubblici locali. E ora? L’Agenzia territoriale dell’Emilia-Romagna per i servizi idrici e i rifiuti (Atersir) di Rimini non ha ancora […]

Di auto si può anche morire

Secondo l’ultimo rapporto dell’Agenzia Europea per l’Ambiente (EEA), nel 2010, le morti premature causate dall’inquinamento atmosferico sono state, in tutto il mondo, più di un milione e mezzo, di cui 400 mila solo in Europa. Morti premature che diventeranno, a livello di tutto il pianeta, se non ci saranno mutamenti, 3,5 milioni nel 2050.

Questo nonostante la riduzione, almeno in Europa, a partire dal 1990, di tutte le emissioni in atmosfera, pur se con intensità diversa. Ovviamente non è ancora […]

Efficienza di altra…Hera

Quante volte ci siamo sentiti dire che il piccolo non ha i numeri per essere competitivo, mentre con una grande organizzazione le cose cambiano radicalmente, prevalendo come per magia efficienza e minori costi. Sarà anche vero, ma sta di fatto che nessuno lo ha mai dimostrato con dati seri e verificabili.

Il caso della gestione dei servizi da parte di Hera lo dimostra abbondantemente: un utente di Rimini, essendosi trasferito, chiede di cambiare la domicializione bancaria di alcuni servizi, senza […]

Guida galattica per l’auto costruzione, senza auto distruggersi

di Andrea Zanzini

Si sa, ristrutturare casa non è una passeggiata, a dire il vero in molti casi è un bagno di sangue, si sa quando e come s’incomincia e non si sa come e quando si finisce.

Ma la ‘casa’ rimane comunque il nostro primo modello di relazione con il mondo che ci circonda, abitare in una casa che riflette i nostri desideri e bisogni è un modo per incominciare ad essere felici. Non può essere facile, ma è […]