"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Il lavoro: a Rimini una emergenza doppia

Le conseguenze dell’ultima crisi sanitaria sull’occupazione sono pesanti, ma in qualche situazione potrebbe esserlo ancora di più. Per il pregresso e per la struttura della sua economia.

E’ questo il caso di Rimini che, unica provincia di Emilia Romagna, nel 2019, cioè prima che si facessero sentire gli effetti della pandemia, ha perso, stando agli aggiornamenti Istat, 3 mila occupati, scendendo dai 152 mila del 2018 a 149 mila dell’ultimo anno.

Calo di occupati che penalizza soprattutto […]

Sistemi produttivi e lavoro: in Romagna profili meno specializzati

La diversità di sistemi produttivi, con i servizi annessi, nelle due sub-regioni non produce tanto differenze quantitative, quanto qualitative.

Degli oltre 2 milioni di occupati regionali, a fine 2018, la Romagna contribuisce con 500 mila unità, cioè con il 25 %.  E’ un po’ più alta la quota dei disoccupati:  34 mila su 124 mila, che fa il 27 % del totale regionale.

Numeri che portano il tasso di occupazione della Romagna, le persone che lavorano ogni cento, […]

LA ROMAGNA: UNA DIFFERENZA DA COLMARE

Questo speciale elezioni dedicato alla Romagna nasce dalla constatazione che pur rappresentando l’Emilia e la Romagna una regione unica, in molti aspetti le realtà sono diverse. L’Emilia è più manifatturiera e conta con un numero di imprese che eccellono, esportano e innovano, più alto della Romagna. La prima attrae più investimenti, la seconda meno. Questo, ma non solo, fa che i salari emiliani, quindi le future pensioni, siano più alti, le opportunità d’impiego migliori.

Gli stessi flussi finanziari […]

Stagionali cercasi

Da qualche anno è diventato quasi una costante, ad inizio stagione, il lamento di qualche sindaco o rappresentante di categoria sulla scarsità di personale da impiegare nelle attività turistiche stagionali.

Quest’anno il capro espiatorie è toccato al reddito di cittadinanza, varato di recente, che avrebbe scoraggiato tanti, in particolare del Sud, a cercare un impiego, visto che una entrata la possono avere lo stesso. Forse per qualcuno sarà stato così, ma l’anno scorso il reddito non c’èra e la situazione […]

In Romagna più occupati, ma pagati meno !

Il 2018, nonostante l’economia non sia andata fortissimo, per l’occupazione, dopo anni di stasi quando non di retrocessione, è stato un boom: in provincia di Rimini gli occupati (è giusto ricordare che l’Istat, l’Istituto di statistica, considera occupati chi lavora anche una sola ora a settimana) sono balzati da 140 mila del 2017 a 152 mila, a Forlì-Cesena da 168 a 176 mila, a Ravenna da 167 a 172 mila. Nel complesso della Romagna gli occupati sono aumentati del 5 […]

2008-2018: la Romagna a dieci anni dalla crisi

Festeggiare un decennale infausto forse non è il caso, ma fare il punto sugli esiti, a dieci anni da una caduta planetaria, non solo è utile, ma necessario. Purtroppo l’economia italiana è l’unica, in Europa, insieme alla Grecia, a non essere ancora tornata sui livelli di dieci anni fa. Il Pil, infatti, è ancora sotto di cinque punti. E quello pro capite addirittura è sotto il livello raggiunto alla data (2002) dell’introduzione dell’euro, mentre è cresciuto, tra gli altri, in […]

Formati in azienda, subito assunti

La prima edizione di “Industria per la scuola” si è chiusa a fine ottobre, con la premiazione, consistente in un assegno da 300 euro ciascuno, avvenuta nella sede di FOM Industrie, dei tre migliori alunni degli Istituti Tecnici Industriali Statali (ITIS) di Rimini, Morciano di Romagna e Urbino.

In totale, tra IV e V classi, i partecipanti al corso sono stati 64, di cui 25, alla fine del precedente anno scolastico, hanno conseguito il diploma. Titolo che a sei di […]

Il lavoro cerca un “centro di gravità”

La provincia di Rimini, ma forse anche le altre della Romagna, lo andiamo ripetendo da tempo, ha bisogno di un governo del mercato del lavoro. Non è possibile pensare, anche perché in tanti anni non è mai avvenuto, che ritardi decennali nella creazione di buon lavoro rispetto a quanto accade nel resto della Regione, quindi più strutturali che congiunturali, per tutti ma in modo particolare per donne e giovani, possano essere risolti facendo affidamento ai soli attori di mercato.

Sapere […]

Le donne al lavoro

Le donne sono la maggioranza della popolazione, ma non nel mondo del lavoro. Attualmente in provincia di Rimini, su 140 mila occupati, le donne sono 64 mila, circa il 46 per cento.

All’apice dell’ultima crisi, nel 2010, le donne che lavoravano erano 58 mila, cioè 6 mila in meno.

Contrariamente a tutte le teorie che vogliono il lavoro andare di pari passo con la crescita economica, questa volta la crisi sembra aver funzionato da stimolo all’occupazione femminile, in parte a […]

Romagna: dove l’economia produce meno ricchezza

Raramente, anche per mancanza di informazioni, si riesce ad entrare nei dettagli dell’economia dei comuni, che in Italia sono più di otto mila. Da quest’anno l’Istat ha cominciato ad elaborare e diffondere i primi dati che rendono un po’ meno indecifrabile le realtà locali.

Il primo di questi dati riguarda la produzione di valore per addetto, cioè la produttività, dei sistemi produttivi locali, fatti di imprese che producono beni e servizi, e da cui discende l’importo delle retribuzioni, che sono […]

Lavoratori stagionali cercasi: ma a quale condizioni ?

Il turismo, è noto, è una grossa fonte di lavoro. Secondo l’Osservatorio dipendenti INPS gli occupati nel settore “alberghi e ristoranti” della provincia di Rimini, con almeno un versamento contributivo effettuato nell’anno 2016, sono complessivamente 29 mila, di cui 16 mila stagionali (6 su 10). In maggioranza sono donne, molte immigrate, soprattutto dall’Est. Lavorano in media quattro mesi l’anno e prendono uno stipendio giornaliero ufficiale di 60 euro, il più basso tra tutti i settori dell’economia locale.

Le cronache estive […]

MT: formazione in azienda

Della MT, azienda meccanica leader nella progettazione e costruzione di portautensili per torni a controllo numerico, abbiamo scritto la prima volta nel lontano 2010. L’articolo iniziava così: secondo autorevoli rappresentanti di UniRimini (il Consorzio che sostiene l’Università di Rimini) il locale Polo universitario deve puntare a specializzarsi in tre aree tematiche: benessere, moda ed economia. Va bene, ma perché questo territorio non nomina mai la meccanica, dove pure abbiamo fior fiore di aziende ? Ripartiamo da qui, perché poco è […]