"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

ottobre: 2010
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Un export….in miniatura

di Stefano Rossini All’occhio del riminese, il parco tematico di Italia in miniatura ha la stessa valenza di un monumento della città. Fa parte del tessuto cittadino da così tanto tempo che sarebbe difficile immaginarla senza. Il parco ha aperto il 4 luglio del 1970, e da allora ha aumentato le sue attrazioni e la sua conoscenza del mondo “in miniatura” fino a diventare un punto di riferimento per chi, oggi, desidera acquisire le conoscenze e le tecniche per aprirne […]

Le facoltà tecniche erano già altrove

di Alessandra Leardini

Benessere, moda ed economia del turismo sono le tre aree tematiche su cui il Polo Universitario punta a specializzarsi. Le autorità di Uni.Rimini Spa, la società che ha in gestione il Polo riminese, lo ribadiscono da tempo. Da tempo però si nota anche, nel nostro territorio, un elevato numero di imprese dei settori meccanico e metalmeccanico che faticano a trovare manodopera specializzata. Perché percorsi di studi più scientifici, tecnici come l’informatica, la matematica e la meccanica, non […]

Quel “noi” e “nostri” …ancorché di tutti

Sulla possibilità di rifare o meno il Capodanno Rai in Piazza Fellini, dal costo di circa un milione di euro, il 12 ottobre la Presidente degli albergatori di Rimini Patrizia Rinaldis dichiara che è senz’altro da fare anche perché “ce lo paghiamo noi con la tassa sui passi carrai reintrodotta dal Comune…”.

Espressione non dissimile è quella utilizzata dai gestori degli stabilimenti balneari (i bagnini), i quali alla fiera del SUN, il 14 ottobre, hanno organizzato un convegno dal titolo […]

Il graffiti “verde” che pulisce le strade

di Stefano Rossini

L’attenzione per l’ambiente sta entrando pian piano nelle nostre vite. Chi è ai piani alti, per ora, se ne riempie la bocca e poco più, ma nel quotidiano alcune piccole cose stanno cambiando. Per il bene della nostra qualità della vita. Cosa succederebbe se questo stile “verde” contagiasse non solo le persone nella loro quotidianità ma anche il mondo della comunicazione ? Ci prova un gruppo di ragazzi riminesi che per primi hanno portato in […]

Club di prodotto: c’è ancora da pedalare

di Domenico Chiericozzi

Quando si parla di turismo le cose si complicano sempre. A maggior ragione davanti a documenti pubblici di programmazione composti da centinaia di pagine. Fiumi di parole, pochi numeri. Poi c’è il problema del reperimento dei dati per gli approfondimenti giornalistici. Non tanto per le attese. Quanto percepirne l’assenza. Eppure devono esserci. Ma, a questo punto, se ci siano e esista un controllo di gestione, l’uso del condizionale è d’obbligo. Facciamo quindi con quel che abbiamo e […]

Rimini sul web: una opportunità ma anche un rischio

Rimini figura tra le destinazioni più richieste sul sito tripadviser (www.tripadviser.it). Cliccate su hotel Rimini e vi appare una lista di hotel con l’opinione degli ospiti, poi in basso a destra, troverete un forum Rimini che dura già da nove mesi. A innescarlo un “riminista”, così si firma, “uno dei promotori e fondatori del gruppo commercianti di Marina centro…arrabbiato e stanco di sentirsi preso in giro”, presumibilmente quindi un commerciante. Il titolo del forum “Rimini: tristezza e desolazione” non è […]

E’ il Capoluogo il più spietato

di Lucia Renati

L’alleanza antievasori tra Agenzia delle Entrate dell’Emilia Romagna e Comuni sembra, comunque, dare buoni risultati. Nel 2009 l’Agenzia delle Entrate ha effettuato 43 controlli che hanno portato alla luce nel Riminese 105 milioni di euro evasi al fisco. Dai dati si evince che, lo scorso anno, l’incremento delle riscossioni è stato del 21%. In particolare a Rimini i dati della riscossione dovuta ad accertamento sono cresciuti da 23 a 28 milioni. Molti dei controlli sono partiti dopo […]

Evasione, responsabilità “comuni”

di Lucia Renati

C’è chi ha residenze fittizie all’estero, e non si chiama Valentino Rossi, c’è chi fa l’albergatore a Rimini e dichiara poco più di 2.694 euro annui, ci sono i ristoratori che dichiarano un reddito annuo di 15.000 euro e ne guadagnano il triplo, ma c’è anche la discoteca che dichiara perdite per 45.000 euro a fronte di 121.000 di ricavi non dichiarati. I bagnini, poi, che si sentono vittime dell’accanimento del fisco, perseguitati dagli esattori […]

Troppo “poveri” per essere vero

Che ne direste se qualcuno vi dicesse che in provincia di Rimini si vive con le stesse entrate di Cosenza, Siracusa o Benevento ? Sicuramente non ci credereste, e qualcuno magari potrebbe perfino offendersi per un simile paragone. Come, vuoi mettere Rimini, la spiaggia d’Europa, la Riviera della Notte Rosa, nello stesso calderone delle ultime città del Sud ? Non può essere. Infatti è difficile crederlo. Eppure al fisco risulta così.

Siamo una provincia che ogni anno produce […]

Non solo Palas

Il Simposio internazionale sulle biotecnologie, di metà settembre, avrebbe dovuto inaugurare ufficiosamente il nuovo Palacongressi di Rimini. Sicuramente sarebbe stata una buona cartolina di presentazione per un pubblico proveniente soprattutto dall’estero. Per le ragioni note (ulteriore ritardo nel completamento dei lavori) questo non è potuto avvenire.

Ma lasciando da parte questo “disguido”, che comunque non aiuta l’immagine del territorio, ci sono altri problemi cui mettere mano per trasferire dalle parole ai fatti il fatidico “fare sistema” del turismo locale.

[…]

La crisi frena la ricchezza

Nel 2009 ogni residente della provincia di Rimini poteva contare su una ricchezza pro capite prodotta (calcolata cioè dividendo l’intera torta per il numero degli abitanti) di poco superiore a 31 mila euro, un quinto abbondante sopra la media nazionale, e nono valore in assoluto più alto tra le 107 province italiane, guidate da Milano con un Pil (la ricchezza prodotta in un anno) per abitante di 36 mila euro. In Emilia Romagna solo Bologna e Modena fanno meglio di […]

CARIM: una banca in crisi d’identità

Dopo un’ispezione durata diversi mesi, con un comunicato del 4 ottobre 2010, «Il Ministro dell’Economia e delle Finanze con decreto del 29 settembre 2010, emanato su proposta della Banca d’Italia, ha disposto lo scioglimento degli organi con funzioni di amministrazione e di controllo della Banca CARIM, Cassa di Risparmio di Rimini Spa, e la sottoposizione della stessa ad amministrazione straordinaria per gravi irregolarità nell’amministrazione e violazioni normative, gravi perdite patrimoniali nonché per gravi inadempienze nell’esercizio dell’attività di direzione e coordinamento […]