"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

L’usura di Rimini

Per cominciare che cos’è l’usura ? E’ un tasso di interesse, per un prestito, particolarmente oneroso e molte volte superiore al tasso medio di mercato. Magari l’applicazione trimestrale di tassi altrimenti annuali, che così diventano stratosferici. Ma ci può essere anche di peggio.

C’è una usura odiosa, come quella praticata dagli strozzini, completamente illegale, a cui qualcuno, disperato, ricorre quando tutte le altre porte si sono chiuse. Di questa si parla e si scrive quando qualche indagine acciuffa i responsabili […]

Le banche e i crediti deteriorati

Secondo dati della Banca d’Italia il totale delle sofferenze del sistema bancario italiano, cioè delle imprese e persone che non riescono a restituire i prestiti, è salito da 48 miliardi di euro del 2007, quando è scoppiata la crisi, a 185 miliardi a gennaio 2015, con un aumento del 285 per cento.

I crediti deteriorati, non insolventi ma di riscossione incerta, superano invece i 330 miliardi. E’ stato calcolato che per ogni cento euro prestati dalle banche italiane ai propri […]

I dipendenti delle Banche centrali

In Russia i dipendenti della Banca centrale sono 71 mila, 51 ogni 100 mila residenti. Negli Stati Uniti (Federal Riserve) invece sono meno di 20 mila, 6 per centomila abitanti. Nella Banca Centrale Europea gli addetti ammontano a 48 mila, più di 15 ogni 100 mila europei. In Italia i dipendenti della Banca d’Italia sono 7,5 mila, 13 ogni cento mila italiani. Tutti gli altri paesi, Svezia, Canada, Giappone, Gran Bretagna, Brasile, India e Cina non arrivano a 5 per […]

La Carim per quale sviluppo ?

L’affare Carim, che il 27 settembre riunirà l’assemblea dei soci per decretare il definitivo atto finale del commissariamento, vede in campo molti attori ma poche idee. Perché c’è una domanda a cui nessuno, fino a questo momento, ha cercato di dare una risposta, ed è forse quella che più interessa gli attori economici e i cittadini: quale sarà la politica bancaria che la nuova Carim metterà in campo, in una situazione così difficile per le imprese, le famiglie e l’occupazione […]

Se anche per noi ci fosse un po’ di felicità

Con settembre la crisi, scoppiata in suolo americano e propagatasi subito in Europa, entra nel suo quarto anno. Una tra le più lunghe, dopo quella americana del 1929.

A leggere l’ultimo bollettino economico della Banca d’Italia la fase recessiva continuerà nella seconda parte dell’anno e per il prossimo la dinamica dell’economia sarà “appena positiva”. Insomma, se va bene, potrebbe aumentare di uno zero virgola qualcosina. Ancora meno del già misero 0,7 per cento di crescita prevista per l’area euro, mentre […]

Carim, un anno vissuto pericolosamente

di Lucia Renati

Non è certo stata un’estate all’insegna dell’ozio per la Cassa di Risparmio di Rimini. Tra un mese sarà passato un anno dal commissariamento da parte di Bankitalia della più prestigiosa banca riminese, cui il mensile TRE dedicò lo speciale dossier nel numero di ottobre 2010. Cosa è successo in questo anno? Cosa è cambiato? Quali soluzioni sono state trovate?

Il futuro di questa banca non riguarda solo la Fondazione Carim e la banca […]

Crisi di un sistema e buona imprenditoria

La Banca più importante della provincia (la Carim) finita nel mirino degli ispettori della Banca d’Italia “per gravi irregolarità nell’amministrazione e violazioni normative, gravi perdite patrimoniali..”. Non è la prima ispezione (leggere il dossier all’interno), ma è la prima volta che si arriva al commissariamento, cioè all’estromissione, in blocco, del gruppo dirigente. Non un gruppo qualsiasi, ma chi aveva in mano il grosso della borsa del credito e del risparmio in provincia di Rimini.

In un suo comunicato la Carim […]

CARIM: una banca in crisi d’identità

Dopo un’ispezione durata diversi mesi, con un comunicato del 4 ottobre 2010, «Il Ministro dell’Economia e delle Finanze con decreto del 29 settembre 2010, emanato su proposta della Banca d’Italia, ha disposto lo scioglimento degli organi con funzioni di amministrazione e di controllo della Banca CARIM, Cassa di Risparmio di Rimini Spa, e la sottoposizione della stessa ad amministrazione straordinaria per gravi irregolarità nell’amministrazione e violazioni normative, gravi perdite patrimoniali nonché per gravi inadempienze nell’esercizio dell’attività di direzione e coordinamento […]