Tempi di pagamento della Pubblica Amministrazione: in Europa siamo gli ultimi

Se in Europa nei primi tre mesi di quest’anno la media dei tempi di pagamento della Pubblica Amministrazione è stata di 65 giorni, in Italia è quasi tre volte superiore: per la precisione 180 giorni. Nessuno – segnala un’elaborazione della  CGIA di Mestre –  fa peggio di noi. Tra i grandi Paesi dell’Ue, con i quali siamo chiamati a confrontarci ogni giorno, la Pubblica amministrazione francese paga i propri fornitori mediamente dopo 65 giorni, quella del Regno Unito dopo 43 e quella tedesca dopo 36.

Una Direttiva europea obbliga i Paesi membri a stabilire per legge tempi di pagamento, tra imprese e tra imprese e pubblica amministrazione, non superiori a 60 giorni. Ma anche qui siamo in ritardo.

Tempi medi di pagamento in Europa (periodo gennaio-marzo 2012, valori medi espressi in giorni)

 

Tra Pubblica Amministrazione e imprese private

   
ITALIA

180

GRECIA

174

SPAGNA

160

PORTOGALLO

139

CIPRO

83

BELGIO

73

FRANCIA

65

REP. SLOVACCA

62

UNGHERIA

57

LITUANIA

56

BULGARIA

52

IRLANDA

48

ROMANIA

45