"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Il reddito non cresce, il valore aggiunto nemmeno

Non passa quasi giorno senza che il governo nazionale e quelli locali non dicano come stiamo recuperando e migliorando. Depurato dalle enfasi eccessive è tutto vero: l’economia ricomincia a muoversi, grazie soprattutto all’esportazione, e le occasioni di lavoro crescono, anche se più per i senior che per i giovani.

Esiste solo un problema: in genere si prende come riferimento l’anno prima, o poco più in la. Così si corre il rischio che l’informazione, tagliata sul periodo breve, faccia apparire la […]

Il valore aggiunto non è nel reddito (dichiarato)

La storia viene da lontano e non accenna a ridimensionarsi: stiamo parlando della discrepanza persistente tra la capacità di produrre ricchezza (valore aggiunto) delle province dell’Emilia Romagna, Rimini compreso, e gli importi che compaiono nelle dichiarazioni dei redditi.

Materia in cui la Romagna pare presentare una propensione particolare: infatti è nelle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini dove la distanza tra valore aggiunto e dichiarazione dei redditi si fa più evidente.

I dati che si riferiscono al 2014 sono illuminanti: […]

Poco da dichiarare

La storia viene da lontano e non accenna a ridimensionarsi: stiamo parlando della discrepanza persistente tra la capacità di produrre ricchezza (valore aggiunto) delle province dell’Emilia Romagna, Rimini compreso, e gli importi che compaiono nelle dichiarazioni dei redditi.

Materia in cui la Romagna pare presentare una propensione particolare: infatti è nelle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini dove la distanza tra valore aggiunto (ricchezza generata) e dichiarazione dei redditi si fa più evidente.

I dati che si riferiscono al 2014 […]

Stipendi: a Rimini i più bassi dell’Emilia Romagna

C’è un problema di occupazione (Rimini con l’11,1% ha il tasso regionale di disoccupazione più alto, quindi quello di occupazione più basso), poi ce n’é un secondo, non meno importante, che riguarda quanto entra nella busta paga di un/a lavoratore/trice del settore privato, escluso collaboratori e partite Iva.

Secondo la rilevazione delle Retribuzioni annue lorde (Ral) reali 2014 e 2015, effettuata dal sito www.jobpricing.it , un dipendente privato residente in provincia di Rimini si porta a casa, in media, 27.580 […]

A Rimini il Pil tiene …ma è fermo

L’Italia dal 2007, quando è cominciata la crisi, ricordiamolo sempre originata dai disastri finanziari delle banche americane e dall’assenza delle autorità di controllo, ad oggi ha perso circa 9 punti di pil reale (la ricchezza prodotta, scontata dell’inflazione) e il valore aggiunto è tornato ai livelli del 2006. In sostanza, siamo tonati indietro di sette anni.

In questo panorama poter affermare che l’economia della provincia di Rimini non ha fatto dei grandi balzi in avanti, ma nemmeno è tornata indietro, […]

Export Rimini ancora lontano dai BRIC

Nel 2009, dopo un periodo di crescita ininterrotta che durava dal 2003, le esportazioni della provincia di Rimini hanno subito una frenata del 24%, un punto in più del declino del commercio mondiale che è stato del 23%. Calo quasi identico delle importazioni.

Vuol dire che l’export provinciale sul valore aggiunto, già pari alla metà del valore regionale, è sceso dal 19% del 2008, al 14% del 2009 (in Emilia Romagna dal 38 al 30%).

E’ l’effetto della crisi, che […]