"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

Maggio: 2020
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Il TRC della discordia

di Mirco Paganelli

Seicento vetture ogni mille abitanti, novecento ogni chilometro quadrato. Questi i numeri di Rimini. Danni per la salute, l’ambiente e la sicurezza. L’antidoto? I mezzi pubblici. Punto e a capo. Il sistema di Trasporto Rapido Costiero (TRC) vuole essere un primo tassello di questa corsa alla salubrità. Come ogni rivoluzione, porta in seno però diverse polemiche. Solo quando si apriranno i tornelli delle fermate si potrà dire chi aveva ragione. Il miglioramento della qualità della vita a […]

Trasporto Rapido Costiero: il contesto

di Alberto Rossini

L’arrivo dell’alta velocità ha cambiato l’Italia, così come 150 anni prima la nascita della ferrovia aveva ridefinito i parametri dello spazio e del tempo del nuovo Stato unitario.

Oggi le principali città del nord sono più vicine ed i collegamenti più facili. Anche se il pendolarismo dei lavoratori e degli studenti non ne ha quasi mai beneficiato e tutto il sud, tranne Napoli, è fuori dalla nuova rete di RFI.

E’ vero del resto che i passeggeri […]

Crisi di un sistema e buona imprenditoria

La Banca più importante della provincia (la Carim) finita nel mirino degli ispettori della Banca d’Italia “per gravi irregolarità nell’amministrazione e violazioni normative, gravi perdite patrimoniali..”. Non è la prima ispezione (leggere il dossier all’interno), ma è la prima volta che si arriva al commissariamento, cioè all’estromissione, in blocco, del gruppo dirigente. Non un gruppo qualsiasi, ma chi aveva in mano il grosso della borsa del credito e del risparmio in provincia di Rimini.

In un suo comunicato la Carim […]

I tempi dell’economia e quelli della politica (editoriale di maggio)

Nel rapporto sullo stato dell’ambiente della Provincia di Rimini del 2002, nel capitolo mobilità, alla voce TRC (Trasporto Rapido Costiero) sta scritto “i tempi di realizzazione del progetto previsti sono due anni dall’aggiudicazione dei lavori, ritenuta imminente”, quelli per rifare il teatro Galli di Rimini sarebbero dovuti iniziare appena dopo l’elezione dell’Amministrazione attuale, oggi avviata alla scadenza, in uno dei primi numeri di questo giornale, del novembre 2005, dedicato alle nuove aree produttive previste dal Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale […]