"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Ambiente urbano: segnali di miglioramento

Un buon ambiente fa bene ai residenti, ma anche ai turisti. Anzi, da qualche tempo è diventato un potente vantaggio competitivo. Perché a nessuno fa piacere godersi le vacanze dove regna inquinamento, distruzione del paesaggio, sprechi, rumore e quant’altro di negativo si possa offrire.

L’ambiente è fatto di tante sfaccettature che si può raccontare utilizzando indicatori che ne mostrano lo stato e i suoi cambiamenti. In questo caso le informazioni utilizzate si riferiscono al 2016 e sono le più aggiornate […]

Hera: qualche rifiuto di troppo

Lettera aperta all’ing. Roberto Barili Direttore Generale Operations (operazioni) Hera Spa

Gentile ingegnere,

Il giorno 5 gennaio 2017 Lei invia una lettera a mio padre, novantunenne, in cui si legge che “a seguito di verifiche effettuate mediante incrocio dei dati forniti dall’Agenzia del Territorio, con particolare riferimento alla superficie catastale, oltre che in base alla documentazione in nostro possesso….Poiché nella nostra banca dati non risulta una sua dichiarazione-denuncia ai fini dell’applicazione della tariffa del servizio di Igiene Ambientale, per i […]

I rifiuti raddoppiano l’inflazione

Cominciamo col dire che, escluso Bologna che continua ancora ad applicare la vecchia TARSU (Tariffa rifiuti solidi urbani), tutte le altre città dell’Emilia Romagna applicano la TIA (Tariffa Igiene Ambientale). La differenza tra le due ? La prima ha la veste di una tassa, la seconda di una tariffa che si paga per ricevere un servizio, composta di una parte fissa ed una variabile, che dipende dalla grandezza della casa e dal numero dei componenti il nucleo familiare.

Per la […]

Rifiuti: nel 2012 gli aumenti, nel 2013 la Tares

di Laura Carboni Prelati

Andrea beve un succo di frutta, Silvia pota gerani e oleandri sul balcone, Luca cambia una lampadina, Sara sostituisce la batteria dell’auto, Paolo acquista il toner… Ogni giorno, immancabilmente, ognuno di noi, consuma beni materiali che, direttamente o indirettamente, si trasformano in uno o più rifiuti di varia natura. E’il cerchio che si chiude; l’inarrestabile ciclo della società dei consumi che produce beni che diventano rifiuti.

Ma cos’è un rifiuto? E’ un materiale di qualsiasi natura […]

Rimini in cerca di sostenibilità

Sul sito della provincia di Rimini campeggia ancora l’annuncio della 2° Conferenza internazionale sul turismo sostenibile, del novembre 2008, che seguiva quella del 2001 in cui fu approvata la “carta di Rimini”, l’impegno cioè a conseguire una serie di miglioramenti e riduzioni di impatti ambientali che l’attività turistica si trascina dietro (traffico, consumo di risorse, ecc.). L’Assessorato alle Politiche Ambientali ed Energetiche del Comune di Rimini si è dotato di un sito proprio (www.riminiambiente.it), ha approvato, nel 2006, un […]