"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

agosto: 2019
L M M G V S D
« Giu    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Chi promuove il lavoro ?

Ci sono giovani preparati che sempre più numerosi abbandonano l’Italia (quattro-cinque mila l’anno), compreso l’Emilia Romagna. Dall’ultima crisi anche Rimini è entrata in questa spirale. Il motivo purtroppo è sempre lo stesso ed ha un nome solo: mancanza di opportunità per poter aspirare ad un buon lavoro, fare ricerca e volendo carriera, con i propri meriti e non per le raccomandazioni. Con una aggiunta però, almeno per quanto riguarda questo territorio: per un segmento del mondo del lavoro, in particolare […]

Il Centro sinistra dimentica il lavoro

E’ veramente singolare che dopo un anno, il 2010, in cui sono andati persi, a Rimini, 4 mila posti di lavoro e mentre la cassa integrazione non smette di crescere, tra i 36 punti del programma del candidato del Centro sinistra non figura nemmeno una volta la parola “lavoro” e la necessità di recuperare una crescita economica minimamente paragonabile a quella delle province e regioni più dinamiche.

Una dimenticanza che testimonia una visione della realtà lontana dalle preoccupazioni vere […]

Donne in cerca di parità

Si dice che tanti italiani e italiane stanno tornando a svolgere lavori (muratore, assistente familiare, ecc.) che non facevano più. E’ l’effetto della crisi. Con l’assottigliarsi dei redditi delle famiglie, tante donne si vedono costrette a cercarsi un lavoro per rimpinguare i magri bilanci domestici. Poi ci sono i giovani e le giovani che si affacciano per la prima volta sul mercato del lavoro. Sempre più formati, ma senza vedere crescere le opportunità. Comprese le donne.

La popolazione femminile

[…]

Poco attrattivi per gli investimenti esteri

Quando un territorio è dinamico e attrattivo in genere riesce ad attirare anche discreti investimenti dall’estero. Quello che sta succedendo nei Paesi emergenti (Cina, India, Brasile, ecc.), dove molte imprese corrono ad investire, ne è una riprova. Rimini non pare partecipare a questa gara. Negli ultimi quattro anni, dal 2005 al 2009, fatta eccezione per l’anno della crisi, il 2008, di norma gli investimenti diretti all’estero di residenti in provincia di Rimini hanno regolarmente superato quelli in senso contrario, cioè […]