Il boom delle “non classificabili”

All’inizio della crisi, che è cominciata nell’autunno del 2008, in provincia di Rimini si contavano 33.735 imprese attive, che quattro anni dopo sono diventate 35.781. La differenza, però, è  da attribuire più ai sette comuni dell’Alta Valmarecchia  nuovi entranti che alla vitalità imprenditoriale locale. Infatti il salto maggiore avviene nel 2010. I saldi, cioè la […]