"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Il manifatturiero di Rimini e della Romagna

Un recente (maggio 2016) rapporto Prometeia sul made in Italy manifatturiero proiettato al 2020, dopo aver segnalato la perdita, tra il 2008 e il 2014, di 55 mila aziende sul piano nazionale e una variazione di fatturato, nello stesso periodo, positivo solo per le grandi aziende che stanno sopra i 50 milioni, mentre le piccole e le medie perdevano terreno, sottolinea alcune debolezze, oramai storiche, che riguardano: l’alta percentuale di imprenditori industriali con più di 64 anni ( 22% in […]

Innovare necesse e Rimini è in ritardo

Il Rapporto sull’innovazione in Emilia Romagna 2014, presentato nel dicembre scorso, centrato su Rimini (dove sono state intervistate 141 aziende, di cui circa la metà del settore servizi, in prevalenza piccole imprese e società di capitale), offre l’opportunità di fare il punto su un aspetto fondamentale per rimanere, le imprese, competitive sul mercato nazionale ed estero.

Per cominciare dal Rapporto emerge un dato moderatamente positivo, perché nell’ultimo quadriennio (2009-2014) le aziende che non hanno introdotto nessun tipo di innovazione sono […]

In Europa l’Emilia Romagna insegue l’innovazione

Per anni il costo del lavoro è stato additato come il maggiore ostacolo alla competitività delle merci e dei servizi italiani. Non era e non è così, ma una notizia ripetuta all’infinito entra nella testa delle persone fino a passare per “vera”. Un aggiornamento, al 2013, del costo del lavoro in Europa ce lo offre Eurostat, l’istituto di statistica dell’Unione Europea, il quale calcola che in Italia un’ora di lavoro costa alle imprese 28,1 euro, quando la media per i […]

Obbligati ad innovare: per Rimini un impegno maggiore

Facendo uguale a cento la produttività del lavoro (quanto valore si crea in un’ora di lavoro) dell’intera economia italiana nell’anno duemila, alla fine del 2011, cioè dopo più di un decennio, l’indice è migliorato di appena un punto, quando l’area euro (quindi a parità di condizioni monetarie) ha raggiunto quota 112, la Germania è andata ancora meglio e gli Stati Uniti sono arrivati a livello 122. Nel 2007-2008 la crisi c’è stata in tutti i Paesi, in molti la produttività […]

Competere vuol dire innovare

Quando le crisi perdurano e la pesantezza aumenta, per le imprese come per il lavoro, non è raro ascoltare ricette semplificatrici che dovrebbero risolvere, come un tocco di bacchetta magica, un bel po’ di problemi. Una di queste è la fuoriuscita (dell’Italia) dall’euro e il ritorno alla lira, pesantemente svalutata (per restare in tema, chiediamoci anche, come mai in America nessuno Stato chiede di abbandonare il dollaro). La svalutazione, ce lo ricordiamo, era molto utilizzata prima dell’introduzione dell’euro e serviva […]

Menti e talenti di casa nostra

di Laura Carboni Prelati

E’ una scintilla di creatività, un’ingegnosa alchimia di saperi e talento abilmente legati da un pizzico di volontà. Così nasce l’invenzione, quel prodotto straordinario della nostra mente che ci permette di procedere più spediti, che ottimizza tempi e risorse, che risparmia vite umane, che precorre il futuro anche quando sembra che tutto, oggi, sia già stato scoperto e pianificato. Certo, avere idee innovative è estremamente appagante, ma sono pochi gli eletti che possono sfruttare le proprie […]

Eurocom: gli specialisti della telecomunicazione

In principio era solo Eurocom Telecomunicazioni, società specializzata nelle comunicazioni via radio, fondata nel 1982 a Riccione da due soci con la passione per il genere. In realtà, oggi, l’impresa iniziale si è allungata ed Eurocom è parte di una di una rete (filiera) di imprese che comprende altre due società: Aikom Technology, nata nel 2006, che si dedica alla distribuzione di prodotti per le telecomunicazioni, l’informatica e la sicurezza, con sedi, oltre che a Riccione, a Milano e Roma, […]

Segnali di ripresa, ma il lavoro soffre

A cura della Camera di Commercio di Rimini

Una lenta ripresa, ma senza occupazione. È questa, in estrema sintesi, la chiave di lettura offerta dai dati presentati dalla Camera di commercio di Rimini in occasione della nona edizione della Giornata Nazionale dell’Economia, svoltasi lo scorso 6 maggio in contemporanea a tutte le Camere di commercio italiane. Un’occasione durante la quale, oltre ai dati congiunturali relazionati dal Presidente dell’Ente camerale Manlio Maggioli e a quelli previsionali, a cura di Massimo Guagnini, […]

Tremonti: una manovra senza crescita

“Dall’avvio della ripresa, nell’estate di due anni fa, l’economia italiana ha recuperato soltanto 2 dei 7 punti percentuali di prodotto persi nella crisi. …Nel corso dei passati dieci anni il prodotto interno lordo è aumentato in Italia meno del 3 per cento; del 12 per cento in Francia, paese europeo a noi simile per popolazione. Il divario riflette integralmente quello della produttività oraria: ferma da noi, salita del 9 per cento in Francia. Il deludente risultato italiano è uniforme […]

A Rimini il terziario è un pò meno avanzato

In tema di innovazione, le imprese del terziario avanzato ne costituiscono un supporto imprescindibile. Sono quindi un buon termometro per capire dove l’economia stia andando. Rientra, sotto la dizione di “terziario avanzato”, le imprese operanti nel settore informatico e delle telecomunicazioni.

Negli ultimi dieci anni la loro crescita non ha conosciuto pause, da 274 del 1999 a 452 del 2008: un più 65% ben superiore a quella del totale delle imprese che, per lo stesso periodo, è stata solo […]

Spinner: l’innovazione che parla anche riminese

di Augusto Zanotti

Otto imprese su 10 ancora attive e in crescita, a cinque anni dall’avvio del progetto. In più, un fatturato medio che passa da 180 a 300mila euro, in netta controtendenza rispetto alla congiuntura economica regionale e italiana. Sono i numeri di Spinner 2013, il programma della Regione Emilia-Romagna nato per preparare i giovani negli ambiti della ricerca e dell’innovazione tecnologica, con l’obiettivo di costruire una comunità capace di mettere la persona al centro dei processi di innovazione […]

Una manovra può anche essere per la crescita

da “Europa 2020” della Commissione Europea

“Al fine di incentivare il potenziale di crescita economica dell’UE e promuovere la sostenibilità dei nostri modelli sociali, il risanamento delle finanze pubbliche perseguito nell’ambito del patto di stabilità e crescita impone che siano definite priorità e che vengano operate scelte difficili: il coordinamento a livello di UE può aiutare gli Stati membri in questo compito e contribuire a far fronte alle ricadute negative. Inoltre, la composizione e la qualità della spesa pubblica svolgono […]