"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

Novembre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Elezioni e “deodoranti”

“Il candidato deve essere bello, in qualche modo, o virile o paterno. Deve saper intrattenere il pubblico senza annoiarlo. Il pubblico, avvezzo alla televisione e alla radio, vuole lasciarsi distrarre, e non ama che gli si chieda di concentrarsi, di compiere una lunga fatica intellettuale. Perciò i discorsi del candidato/attore devono essere brevi e scattanti. I grandi problemi del momento devono essere liquidati in cinque minuti al massimo….I metodi che si usano oggi per vendere il candidato politico, come se […]

I consensi veri e la propaganda

Quando la propaganda prende il sopravvento i giornali e i giornalisti dovrebbero richiamare più spesso i dati reali, per riportare le cose alle loro vere dimensioni. Il riferimento è ai risultati delle ultime elezioni e al peso relativo dei partiti e delle coalizioni. Qui di seguito un breve riepilogo dei risultati delle elezioni per la Camera del 24 e 25 febbraio 2013 (Ministero degli Interni):

Elettori 46.905.154 – Votanti 35.271.541, pari al 75,19 %. Voti dei principali partiti: PD 8,644 […]

L’economia, la crescita e il lavoro nei programmi dei candidati a sindaco nel Comune di Rimini

Per votare bisogna essere informati. I programmi dei candidati offrono molte ricette, ma non bisogna dimenticare che alla base ci devono essere le risorse, cioè i fondi. Che non ci saranno se l’economia non riprende a crescere e creare lavoro. Di seguito le proposte economiche e per il lavoro dei candidati delle maggiori coalizioni (in testa i due candidati al ballottaggio).

La situazione

Persi 4mila posti di lavoro La provincia di Rimini nel 2010 ha perso 4mila […]

La fitta agenda dell´alta vallata

di Paolo Guiducci

Il “capoluogo” dell´alta Valmarecchia e la città di Tonino Guerra, la prima concentrato di servizi, la seconda terra di artisti e creatività. Due realtà così diverse, accomunate dalla voglia di riemergere dalle secche della crisi. Già, ma come? Le prossime elezioni amministrative del 15 e 16 maggio possono rappresentare un trampolino di lancio per questa fetta di vallata. Ma quali sono le priorità da affrontare? Quali i mali da curare e quali invece le risorse da incentivare? […]

Elezioni amministrative 15-16 maggio: come votavamo

In politica forse vale la stessa raccomandazione che si fa per i rendimenti delle azioni o dei Bot: il passato è indicativo ma non garantisce che nel futuro i risultati siano gli stessi. Con questo avvertimento vediamo allora come gli elettori hanno votato nelle passate elezioni.

A Rimini scadenza normale

Cominciano con il Comune di Rimini, che oltre ad essere il più grande è anche il Capoluogo di Provincia. I risultati si riferiscono al primo turno, quello più indicativo della […]

La solitudine delle “primarie” riminesi

Con un comunicato del 20 ottobre, il PD locale, in stile un po’ burocratese, rende noto il suo modo di intendere le primarie (la scelta del candidato a futuro sindaco di Rimini): “I candidati del Pd dovranno attenersi alle regole statutarie per la selezione dei candidati (sono necessarie il 35% delle firme dell’assemblea comunale, composta da 153 membri, o il 20% delle firme degli iscritti, che sono 1.839, alla data di approvazione del regolamento)”. Niente partecipazione “primaria” quindi per simpatizzanti […]

Primarie e neutralità dei Partiti

Con l’approssimarsi delle elezioni (a Rimini ci saranno comunque in primavera per il rinnovo del Consiglio comunale) si torna a parlare di candidati. La loro selezione può contare con una varietà di metodi, troppo volte però riservata ad una cerchia ristretta di persone. Sicuramente il metodo più democratico è quello delle primarie, anche se non garantisce la vittoria come l’esperienza del Centro sinistra dimostra, ma a due condizioni:

che la candidatura sia veramente contendibile, che non appaia cioè come una […]

Elezioni regionali: una poltrona per tre. Domande ai candidati.

a cura di Alessandra Leardini

LE DOMANDE 1. Per effetto della crisi, l’Emilia Romagna ha chiuso il 2009 con un calo del Pil del 4,6%. E’ il risultato regionale peggiore dagli anni ’90 ad oggi. Soffre anche l¹occupazione, con una diminuzione delle unità di lavoro pari al 2%. Quali saranno le sue linee di politica economica e di rilancio?

2. Rimini oltre al turismo ha un importante settore manifatturiero e di servizi. Per dare l’idea, ci vogliono 70 Grand Hotel […]