"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Le previsioni occupazionali del 1° trimestre 2017

Se, in termini di lavoro, il 2016 è andato bene per l’Emilia, che ha guadagnato 50 mila impieghi, ma meno per la Romagna, che ne ha perso invece 2 mila, vediamo ora cosa dicono le previsioni per il primo trimestre dell’anno in corso, stando all’ultima indagine Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro.

I numeri delle tre province della Romagna, visti nel loro complesso, dicono che le assunzioni (entrate) dovrebbero superare le dimissioni (uscite). Non è stato sempre così negli […]

Non dimenticare gli utili: intervista a Lorenzo Cagnoni, Presidente IEG

Con le nuove alleanze, il fatturato di IEG spinge in alto il posizionamento del Gruppo, ma rimane distante da quello delle maggiori Compagnie inglesi e tedesche, leader del mercato: dove e come si giocheranno, in Europa e nel Resto del Mondo, le sfide del prossimo futuro?

 

Intanto comincerei con lo specificare che l’integrazione tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, che dallo scorso novembre hanno dato vita a IEG, Italian Exhibition Group, è un fatto assolutamente nuovo nel […]

Rimini Fiera: scalando posizioni

Il punto di partenza

La nascita di Italian Exhibition Group SpA (IEG) la società sorta, ufficialmente il 1° novembre 2016, dall’integrazione di Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, che secondo le prime stime nel 2016 ha totalizzato un fatturato complessivo di 123 milioni di euro, ospitando 15 mila espositori e 2,5 milioni di visitatori, tra fiere, congressi ed eventi, offre certamente l’immagine di una realtà fieristico-congressuale dinamica che, inutile negarlo, da una mano a ri-costruire quel clima di fiducia […]

Emilia Romagna: “moderatamente” competitiva

Nel 2016, secondo le prime stime, l’economia dell’Emilia Romagna è crescita dell’1,4 per cento, quattro decimi più di quella nazionale, a fronte di un aumento del Pil mondiale del 3,1 per cento, valore che scende ad 1,6 per cento per gli Stati Uniti, 1,7 per cento nei Paesi dell’area euro e della Germania, ed 1,3 per cento in Francia.

L’occupazione regionale è aumentata di 47 mila unità e il tasso di disoccupazione è sceso sotto il sette per cento. Risultati […]

Sartoria Moretti: vestire con “appropriatezza”

di Laura Carboni Prelati

La moda è una girandola di emozioni, un tripudio di colori: dalle diverse stampe floreali che sembrano voler annunciare l’imminente arrivo della primavera, ai colori che ricordano il mare con tessuti leggeri di chiffon e seta per abiti, caftani e pantaloni. E’ una collezione multicolore quella preparata dallo staff di Piero Moretti; cotone stampato con ricche ed elaborate soluzioni per abiti da crociera, da cocktail con tessuti in seta, jersey di viscosa impreziositi da pizzi.

La […]

Donne di Romagna

Ritrovarsi al cinquantesimo posto in graduatoria (ma eravamo al 77° nel 2006), dove le prime tre posizioni sono occupate da Islanda, Finlandia e Norvegia, su una lista di 144 paesi, nel Rapporto 2016 sulle differenze di genere redatto dal World Economic Forum (WEF) non è, per l’Italia, un grosso titolo di merito. Ancora meno brillante il 117° posto per la partecipazione e le opportunità economiche concesse, sempre dall’Italia, alle donne. Va meglio, infatti risaliamo al 25° posto, per la partecipazione […]

Banche e startup, “manca il dialogo”: intervista a F.Moretti, Presidente Camera di Commercio della Romagna

di Mirco Paganelli

Fare massa critica. Negli ultimi anni vi abbiamo raccontato come lo strumento più valido per sopravvivere alla concorrenza e a una domanda cambiata dagli stravolgimenti della passata recessione, sia l’uscire dal guscio e fare rete con i vicini di casa. Con lo stesso spirito la decennale esperienza di Tutto Rimini Economia è stata messa da quest’anno al servizio dell’ambizioso progetto Tutto Romagna Economia, per raccontare il lavoro, l’industria e i consumi di una sotto-regione dall’identità forte. Un […]

Le sofferenze bancarie in Romagna

Se in Italia, al 10 per cento degli affidati (persone o imprese che hanno ricevuto un prestito) va la responsabilità di oltre l’80 per cento delle sofferenze, cioè di crediti che molto probabilmente non verranno restituiti, in Romagna, Rimini in testa, se è possibile la concentrazione è anche maggiore perché supera l’83 per cento. Con una particolarità: tra i finanziamenti ottenuti dal 10 per cento degli affidati (68 per cento del totale) e le relative sofferenze (83 per cento, sempre […]

Le politiche per il lavoro sono poco attive

Sottolineare quanto sia urgente, per la Romagna e per l’Italia intera, trovare soluzioni stabili al tema della mancanza di lavoro è quasi superfluo ripeterlo. I vecchi Centri per l’Impiego (CPI) ci sono ancora ma funzionano al minimo sindacale, qualcuno parla addirittura di “caos istituzionale”, in attesa che la nuova ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive per il Lavoro) dispieghi tutti i sui effetti.

Dal sito dell’ANPAL (www.anpal.gov.it) leggiamo che nella seduta della Conferenza permanente Stato Regioni del 22 dicembre 2016, è […]

Confindustria Romagna:“Oltre al turismo c’è di più”

di Mirco Paganelli

Se gli imprenditori romagnoli avessero un progetto per il rilancio dell’economia locale, lo avrebbero già applicato. Questo crede Paolo Maggioli, presidente della neonata Confindustria Romagna che riunisce – per ora – le associazioni di Rimini e Ravenna (all’appello manca Forlì-Cesena, ancora non convinta sulla fusione), il quale aggiunge: “Dal punto di vista della Confindustria crediamo molto nel progetto Romagna. La rappresentanza delle aziende deve avvenire su area vasta. Se ci si presenta come Romagna si possono valorizzare […]

COOP LA ROMAGNOLA: tutt’altro welfare

di Laura Carboni Prelati

Percorrono oltre 1 milione di chilometri all’anno sulle strade della Romagna, trasportando ogni giorno 300 persone a scuola, al luogo di lavoro, ai centri di cura idonei. E’ questo un servizio importante, vitale, soprattutto per chi si deve recare tre volte alla settimana a fare dialisi, per chi deve ricevere assistenza sanitaria, per chi è infermo o disabile e non ha un mezzo proprio per spostarsi con qualcuno che lo possa accompagnare.

Ad offrire questo […]

Il lavoro domestico svolto dalle migranti

Tra le tante, e non sempre incoraggianti, notizie che riguardano il mondo del lavoro finalmente ne compare una positiva: dal 2008 a fine 2015, nelle famiglie riminesi sono stati creati 1.500 nuovi posti di lavoro (+ 38% !). Che corrisponde all’aumento ufficiale, con tanto di certificato Inps, perché vuol dire che sono stati pagati contributi, dei lavoratori domestici. Di quelle persone, cioè, che ci danno una mano a sbrigare le faccende domestiche, in particolare per assistere qualche familiare anziano o […]