"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Nel 2012 prezzi stabili, qualche ritocco per il panettone

Mentre il Centro commerciale Le Befane annuncia il suo prossimo settimo compleanno informando di aver raggiunto 58 milioni di visitatori (23 mila al giorno di media), la pubblicazione del consueto rapporto annuale del Sole 24 Ore sulla Qualità della Vita nelle province italiane ci dice che Rimini, con una inflazione del 3,02 per cento (nel 2011)  è tra le città più care d’Italia (perfino di Milano). A Forlì e Ravenna, che non sono lontane, nello stesso anno l’inflazione è stata rispettivamente del 2,28 e del 2,46 per cento. La differenza con Rimini è di un – 24 e -18 per cento.   Che i Centri commerciali siano frequentati fa quindi piacere, ma non sembrano, a Rimini,  influire molto sulla economicità dei prodotti.

Prezzi che per fortuna, nell’ultimo anno, si sono mantenuti stabili, con qualche tendenza anche a scendere. Lo ripetiamo: stiamo parlando dei prezzi più bassi per un piccola lista di prodotti basici.

Ma anche i prodotti di marca, in genere più cari, non hanno subito aumenti, e questo è rassicurante, vista la situazione economica.

Qualche ritocco invece c’è stato per i panettoni del Conad Ape (l’anno scorso costavano 1,99 al kg) e Le Clerc (dove costavano 2,98 euro al kg), mentre sono rimasti con lo stesso importo all’Ipercoop e sono diminuiti qualcosa all’Iper.

I prezzi di dicembre 2012

Forum chiuso.