"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Turismo responsabile

  • Mai sentito parlare di eco-guida? Può aiutare a ridurre il consumo del 5%. Mettete in moto l’auto senza premere il pedale, passate a una marcia superiore il più presto possibile, mantenete un’andatura stabile, non abusate dell’aria condizionata.

  • Perché non provate il treno? Una persona che viaggia in auto da sola produce tre volte più emissioni di CO2 per chilometro di una persona che fa lo stesso percorso in treno. È vero che anche i treni funzionano con elettricità prodotta da combustibili fossili, ma le emissioni per passeggero trasportato sono inferiori.

  • Cercate alternativa al volare. Il trasporto aereo è la fonte di emissioni di CO2 in maggiore aumento al mondo. Se prendete l’aereo prendete al volo l’opportunità di un ‘offsetting’ (riequilibrio) delle vostre emissioni. Esistono delle organizzazioni che calcolano le emissioni causate dal vostro viaggio e investono il loro valore in denaro in progetti di energia rinnovabile

  • Le biciclette non emettono gas a effetto serra né sostanze inquinanti e sono dunque il mezzo di trasporto più ecologico.

  • In partenza? Se viaggi in auto, anziché in treno o in autobus, sii generoso e condividi i posti liberi. Facendo salire a bordo altri passeggeri, eviti che questi debbano prendere a loro volta l’auto e riduci il numero di veicoli sulle strade.

  • Quando viaggi, scegli l’ecoturismo. I paesi in via di sviluppo spesso traggono scarsi benefici finanziari dall’afflusso di visitatori sulle loro coste. Solo il 30% circa del denaro speso dai turisti in vacanza resta nel paese che li ospita. Alcuni paesi promuovono l’ecoturismo: per conoscere le destinazioni sostenibili, sfoglia il catalogo dell’UE sul sito www.eco-label.com

  • Parti per un lungo viaggio? Scegli attentamente. Un’auto nuova in media produce 160 g/km di CO2 equivalenti per passeggero, un aeroplano 100-250 g/km, un autobus 40-80 g/km, un treno 40-260 g/km. Se scegli l’auto, fai salire a bordo più passeggeri che puoi in modo da ridurre le emissioni di CO2 per persona.

  • Viaggia responsabilmente! Scegli l’aereo solo per distanze superiori a 700 km, in caso contrario prendi il treno. Un volo transatlantico produce quasi la metà della CO2 prodotta in media da una persona in un anno per tutte le altre attività, compresa l’illuminazione, il riscaldamento e gli spostamenti in auto!

  • Le biciclette non emettono gas a effetto serra né sostanze inquinanti e sono dunque il mezzo di trasporto più ecologico.