"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Il lavoro di oggi e di domani

Con la fretta di mostrare la bontà delle proprie riforme il Governo spesso esagera e confonde i numeri, ma seguendo l’Istat, l’Istituto di statistica nazionale, si può facilmente verificare che effettivamente da maggio di quest’anno gli occupati sembrano in risalita. Niente di eccezionale, qualche decina di migliaia, in particolare tra i maggiori di 55 anni che la riforma Fornero ha bloccato al lavoro. Comunque timidi segnali di ripresa. Segnali confortati dal calo di qualche decimo di punto del tasso di […]

Efficienza di altra…Hera

Quante volte ci siamo sentiti dire che il piccolo non ha i numeri per essere competitivo, mentre con una grande organizzazione le cose cambiano radicalmente, prevalendo come per magia efficienza e minori costi. Sarà anche vero, ma sta di fatto che nessuno lo ha mai dimostrato con dati seri e verificabili.

Il caso della gestione dei servizi da parte di Hera lo dimostra abbondantemente: un utente di Rimini, essendosi trasferito, chiede di cambiare la domicializione bancaria di alcuni servizi, senza […]

Lavorare senza investimenti non basta

Ci sono alcuni numeri, usciti in piena estate, che per quanto significativi non hanno destato una grande attenzione. Ci riferiamo ai dati, pubblicati dall’Ocse (Organizzazione dei paesi più sviluppati), sulle ore annuali di lavoro nei singoli paesi. Questi dati ci dicono che lavorare sodo è importante, ma da solo non basta per essere competitivi sui mercati del mondo.

In Italia, i dati si riferiscono al 2013, si lavora, in media, 1.733 ore l’anno, un’ora in meno del Giappone, 25 più […]

L’usura di Rimini

Per cominciare che cos’è l’usura ? E’ un tasso di interesse, per un prestito, particolarmente oneroso e molte volte superiore al tasso medio di mercato. Magari l’applicazione trimestrale di tassi altrimenti annuali, che così diventano stratosferici. Ma ci può essere anche di peggio.

C’è una usura odiosa, come quella praticata dagli strozzini, completamente illegale, a cui qualcuno, disperato, ricorre quando tutte le altre porte si sono chiuse. Di questa si parla e si scrive quando qualche indagine acciuffa i responsabili […]

Il duro lavoro di fare impresa

di Mirco Paganelli

In un contesto come quello della provincia di Rimini in cui ci sono più aziende che chiudono di quante ne nascano (mille quelle perse nel solo 2014) e in cui il tasso di disoccupazione è il secondo più alto in regione (11,1%), ogni aiuto per permettere l’avvio di imprese è ben accetto. Sostenere il coraggio di chi, di questi tempi, desidera mettersi in gioco per commerciare il proprio prodotto o servizio significa far aumentare l’occupazione, il potere […]

2015: una pazza calda estate

C’eravamo lasciati, nell’ultimo numero di questo giornale prima dell’estate, scrivendo di un turismo da ripensare. Perché i segni di difficoltà sono evidenti: mentre nel mondo il turismo cresce al ritmo del 4-5 per cento l’anno, in questa provincia, negli ultimi quattro anni, sono andati persi più di un milione di pernottamenti. Ai voglia a fare feste che riempiono le piazze se poi le gente (prevalentemente giovani) non si ferma. Con gli escursionisti si fa movimento, al massimo si vende qualche […]