"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

maggio: 2014
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Rimini tra le province d’Europa

L’innovazione paga. Con l’eccezione di Berlino, che sta però correndo a grandi passi tanto da essere diventata una delle città più creative e dinamiche d’Europa, tutte le regioni della Germania che compaiono come leader nell’innovazione in Europa producono una ricchezza per abitante (il famoso pil) superiore alle altre che inseguono e sono più indietro. Solo nel caso della regione di Bayern la differenza con l’Emilia Romagna, in termini di pil per abitante, supera i quattro mila euro (36 contro 32 […]

Comuni digitali ?

Agenda digitale, comuni digitali, smart city, ecc. ecc., sono i nuovi termini della modernità, salvo scoprire, domenica 25 maggio 2014, giorno delle elezioni europee, che troppi comuni, Rimini compreso, si erano dimenticati di avvisare gli elettori che avevano esaurito lo spazio per i timbri, di recarsi ai seggi muniti di una nuova tessera elettorale, altrimenti non avrebbero potuto votare. Risultato: lunghe fila agli Uffici elettorali per ritirare il nuovo documento (La redazione).

di Mirco Paganelli

C’è quasi da essere superstiziosi. […]

Che colpa ne ha l’euro

Una moneta, di qualsiasi tipo, è un po’ come un metro, misura il valore di beni e servizi. Se le misure non tornano non è colpa del metro, ma forse di chi le ha prese o costruito. A sentire certa propaganda elettorale, abolendo l’euro e tornando alle vecchie monete nazionali, per l’Italia la lira, avremmo risolto molti dei nostri problemi e il sole dello sviluppo tornerebbe a brillare. Purtroppo le cose non stanno così e sono un po’ più complicate.

[…]

Rimini: fiere e congressi

di Isabella Ciotti

La strada per la ripresa non è fatta solo di lettini e sabbia rovente. La città di Fellini in inverno dorme con un occhio aperto, e quando gli ombrelloni sono chiusi il testimone passa agli eventi fieristici e congressuali. Da un lato le manifestazioni della Fiera di Rimini, venti lo scorso anno ad occupare oltre 700mila metri quadrati di spazio espositivo; dall’altro i convegni ospitati dagli alberghi della Riviera e soprattutto dal Palacongressi, che nel 2013 si […]

L’America a Rimini

di Melania Rinaldini

Le difficoltà economiche ed occupazionali hanno costretto molti stranieri a tornare in patria o lasciare la provincia riminese per un’altra città italiana o estera. Come rileva il 15° Osservatorio demografico provinciale presentato dall’Ente di Corso d’Augusto, la pressione migratoria nell’ultimo anno è calata di un punto percentuale. Gli stranieri residenti in provincia al 1° gennaio 2014 sono 36.521 di cui ben il 56,2% donne.

Dietro a questi numeri, però ci sono soprattutto volti e storie. Alcune a […]

Riminesi migranti

Ci occupiamo, almeno quando avvengono fatti eclatanti, di immigrazione, ma troppo spesso dimentichiamo il fenomeno contrario, dei tanti italiani che sempre più numerosi si stanno trasferendo all’estero, sospinti dalla mancanza di lavoro.

La crisi prolungata e la mancanza di opportunità, in particolare per i giovani e le persone più preparate, stanno spingendo molti a cercare altrove, con una perdita di capacità e professionalità non indifferente.

In questo panorama anche la provincia di Rimini, dove la disoccupazione e gli scoraggiati (le […]

Turismo cinese a Rimini

di Veronica Molinari

Lo scorso 20 marzo si è tenuto a Rimini l’incontro dal titolo Matching China: l’evento, promosso dall’associazione Chinese Friendly Italy, network italiano di operatori turistici quali alberghi, ristoranti, musei, destinazioni specializzate nell’accoglienza dei turisti cinesi, è stato altresì un’occasione per confrontarsi, formarsi e promuovere la cultura dell’accoglienza verso i turisti cinesi.

La Cina è oggi (per portata di popolazione) il primo mercato turistico al mondo, e Rimini, storicamente una delle capitali del turismo, non può di certo […]

Il contributo delle donne immigrate allo sviluppo locale

Nell’anno duemila, quando gli immigrati provenienti dall’estero rappresentavano appena il 2,6 per cento della popolazione della provincia di Rimini, le persone di nazionalità straniera avviate al lavoro in qualche attività locale non superavano il 9 per cento del totale. Poi, mano a mano che il flusso migratorio si faceva più consistente (gli immigrati, oggi, rappresentano l’11 per cento della popolazione), in parallelo cresceva anche chi trovava lavoro. Così, nel 2007, l’ultimo prima dello scoppio della crisi, gli immigrati avviati (n° […]