"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

maggio: 2013
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

La moda di Rimini è quarta in Italia

Le statistiche ci dicono che il Distretto della Moda di Rimini, concentrato soprattutto nell’area industriale di San Giovanni-Cattolica, dove hanno sede le maggiori aziende come Aeffe, Gilmar e Fuzzi (purtroppo ultimamente ha chiusola GIR A&F che aveva un centinaio di dipendenti), può contare su 268 aziende attive (2011), di cui più di cento nel comune di Rimini.

Rispetto al 2010, il Distretto della moda (che comprende imprese che producono articoli in pelle e pelliccia) è cresciuto di otto aziende, ma […]

Vivere low cost: il risparmio “cucito” addosso

di Angela De Rubeis

Il 2 agosto scorso un importante quotidiano nazionale pubblicava questa notizia: “Cosmetici come antidepressivi, durante le crisi le donne comprano per tenersi su”. Pare che le donne in tempo di crisi economica riescano a rinunciare a tutto, meno che al rossetto. Un’affermazione che non cadeva nel nulla ma che veniva supportata da una ricerca scientifica condotta su duemila consumatori da Ermeneia (società di studi e strategie di sistema). Numeri a parte, l’ impennata della vendita di […]

L’Italia e il debito pubblico d’Europa

Nell’aprile scorso (2013) l’Ufficio statistiche dell’Unione Europea (Eurostat) ha reso noto la situazione dei debiti pubblici dei Paesi europei, che è la seguente (nel 2012): i Paesi dell’area euro (17 paesi) hanno un debito pubblico complessivo pari al 90,6 per cento del pil, che in valore assoluto equivale a 8.600 miliardi di euro. Nel 2009, all’inizio della crisi, lo stesso debito raggiungeva, sempre nell’area euro, l’80 per cento del pil e un valore di 7.136 miliardi di euro. C’è stato, […]

Gli integratori etici che aiutano gli sportivi

Lo sport fa bene alla salute, ma a volte ha bisogno di qualche aiutino. EthicSport è il marchio comune denominatore di un gruppo di integratori per sportivi, ma l’azienda che li produce si chiama ES Italia ed ha sede a Riccione, nell’area artigianale vicina all’ingresso dell’autostrada. Il marchio ha circa dieci anni e nasce dall’esperienza maturata nel settore da Franco Donati, laureato a Bologna in “Chimica pura” alla metà degli anni novanta, ed attuale amministratore unico della società. Non è […]

Il lavoro manuale non va più di…moda?

di Melania Rinaldini

“Moda, il lavoro (manuale) c’è ma nessuno lo vuole” titolava così un articolo apparso su Linkiesta qualche tempo fa. In realtà gli autori di dati ne davano davvero pochi, se non altro quello del fatturato 2011 del comparto moda italiana: oltre 52 milioni di euro, +6% rispetto al 2011 secondo dati Federazione tessile e moda.

Il titolo prendeva spunto soprattutto dal libro della giornalista Emanuela Cavalca Altan, Moda e design in bilico. Nuove sfide e nuovi lavori […]

Acqua pubblica o privata?

di Rita Celli

Quale futuro per la gestione dell’acqua in provincia di Rimini? L’affidamento del servizio idrico è andato in questi anni alla multiutility Hera, ma è scaduto a marzo. Cosa succederà ora? Tenuto conto che nel 2011, 27 milioni di italiani hanno affermato tramite Referendum che l’acqua è, e deve rimanere, un bene di tutti, non un profitto per pochi? Per il presidente di Federconsumatori Rimini, Andrea Bascucci, che fa ancora parte del Comitato referendario per l’acqua pubblica che […]

Aeradria: “Certe spirali potevano essere evitate”

di Alessandra Leardini

Premette di essere da quattro anni in quiescenza dall’ENAC e quindi di poter non essere “completamente aggiornato sulle vicende quotidiane”. Resta il fatto che il riminese Giampiero Gentili ha lavorato per una vita all’Ente Nazionale di Aviazione Civile, anche come direttore di aeroporto. Per questi incarichi istituzionali ha trascorso molti anni al “Fellini” e fino all’anno scorso ha continuato a svolgere consulenze per la società che gestisce lo scalo.

Gentili, un’idea sull’attuale situazione di Aeradria, se la […]

La mia Cina…da Rimini

di Veronica Molinari

Mi chiamo Veronica Molinari, ho 25 anni e da tre anni vivo a Pechino, capitale della Cina. Sin dalla più tenera età ho sempre avuto un’innata pulsione per tutto ciò che era cultura, tradizione, arte e lingua differente dalla mia. Giunta al fatidico momento di decidere cosa fare del mio futuro, ho pensato che lo studio di una sola lingua come l’inglese, il francese, il tedesco o lo spagnolo, forse, sarebbe stato un po’ limitante e poco […]

UMPI e VELA: l’impresa e la ricerca

di Domenico Chiericozzi

Sono due storie completamente diverse quelle di Umpi, navigata azienda con sede a Cattolica nel settore dell’elettronica, e il progetto VELA, start up nelle mani di tre giovani ingegneri riminesi per lo sviluppo e la commercializzazione di turbine mini-eoliche. Eppure qualcosa le unisce. E’ il tema della Ricerca. Teorica, comparata, tecnologica, di processo, empirica (chi più ne ha più ne metta rispetto agli ambiti di applicazione), la Ricerca oggi è ritenuta l’unica ancora di salvezza per uscire […]

Voto e disoccupazione

Sull’esito dell’ultima tornata elettorale di fine febbraio scorso si è già scritto abbastanza e tutti sono più o meno concordi nel sottolineare che il risultato del Movimento 5 Stelle (M5S), la vera novità, è frutto di un forte disagio, piuttosto trasversale anche se i giovani sotto i 25 anni hanno dato un contributo significativo, che serpeggia nella società e che i partiti tradizionali, troppo sclerotizzati, non hanno saputo interpretare.

Così anche in provincia di Rimini, che comprende 27 comuni, con […]

Colpevole fino a prova contraria

di Giovanni Benaglia*

L’impossibilità da parte dello Stato di perseguire con efficacia l’evasione unito a un certo genio italico nello schivare le tasse, ha portato negli anni il Governo ad emanare norme che stravolgono il principio dell’innocenza fino a prova contraria. Di queste le più famose sono quelle che riguardano gli studi di settore e il redditometro. Entrambe si basano sul semplice concetto che in base a determinati parametri il contribuente deve dichiarare un certo reddito. Se ciò accade viene […]

Acquisti in calo e prezzi in discesa (non sempre)

L’Istat, che poi è l’Istituto centrale di statistica, ci da due informazioni: la prima, che a febbraio 2013, le vendite complessive nel commercio al dettaglio sono calate dello 0,2% su gennaio e del 4,8% in un anno (quelle alimentari del 4%); la seconda, più positiva, che l’indice dei prezzi al consumo è sceso dal 3,3 per cento di marzo 2012 a 1,6 per cento per marzo di quest’anno.

Tendenza presente anche a Rimini dove l’indice NIC (indice dei prezzi al […]