"Chi non spera l’insperabile non lo scoprirà, poiché è chiuso alla ricerca, e a esso non porta nessuna strada"
ERACLITO (535-470 a.C)

settembre: 2010
L M M G V S D
« Lug   Ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Tutti i vantaggi dell’ozio

di Stefano Rossini

L’ozio non è il dolce far nulla. E’ un’attività della mente che aiuta lo spirito, che lo rinfranca, e che permette all’uomo di osservare la vita e il quotidiano da un punto di vista diverso. Anche se nei secoli ha acquistato una connotazione negativa – si dice che l’ozio è il padre di tutti i vizi – nel mondo antico l’otium indicava principalmente il tempo dedicato alla speculazione filosofica, al pensiero, al riposo intellettuale. Attività che si […]

Cronaca di un’estate “nera”

di Genny Bronzetti

“Cercasi schiavo per lavoro estivo”. Passeggiando per le strade del riminese, è impossibile non soffermarsi sul manifesto giallo che tappezza la costa. “Disponibilità 12 ore al giorno, no giorno libero, no diritti sindacali, no perditempo, retribuzione apparentemente buona”. I turisti guardano perplessi, gli imprenditori scuotono la testa, gli stagionali sorridono amaro. Non è uno scherzo, ma una provocazione che da tre anni coinvolge un esercito, quello degli stagionali, senza un giorno di riposo, senza contributi e spesso […]

La scuola ci dà un taglio

di Lucia Renati

Il gessetto stride sulla lavagna consumata dalle proteste del mondo della scuola che si sono susseguite nell’estate appena trascorsa. Per avere il numero definitivo dei precari non riconfermati in provincia di Rimini, bisognerà aspettare ancora un po’. Per ora si stima che a Rimini saranno almeno una novantina gli insegnanti che non faranno ritorno in aula a settembre.

IL TAGLIO DELLE CATTEDRE: RIMINI IN CONTROTENDENZA

I dati di previsione per il personale docente per l’Emilia-Romagna per l’anno […]

Non è un export ad alta tecnologia

Le esportazioni, che sono la misura delle connessioni col resto del mondo e della competitività del sistema produttivo, non sono un forte dell’economia locale. Una storia vecchia, che continua. Infatti, nel 2009, l’export della provincia di Rimini si è mantenuto sul 14,3% del valore aggiunto totale, che è meno della metà della quota regionale e sette punti percentuali sotto la media nazionale. Retrocedendo sul 2008, quando aveva raggiunto il 19% del valore aggiunto.

Questo è dovuto anche al fatto […]

Delibera Murri. Il PD contro i dissidenti

La nota di Emma Petitti, segretario comunale PD

Il Partito Democratico di Rimini considera quanto accaduto ieri sera in Consiglio Comunale sul dibattito e sulla votazione per il progetto di recupero dell’ex colonia Murri un momento di svolta per la città, per la sua amministrazione, per la sua politica presente e prossima. Con il voto di ieri sera si chiude definitivamente sul versante degli atti (il versante più scivoloso e infido) la ‘vergogna della Murri’. Una ex colonia il cui […]

NO AL SACCO DI RIMINI SUD

di Fabio Pazzaglia Ieri in Consiglio Comunale ho votato contro la delibera sulla Ex Colonia Murri. Domani quando arriverà la delibera sul sottopasso di via Portofino farò altrettanto. Perché se sommiamo i motori immobiliari della Ex Colonia Murri e del sottopasso di via Portofino arriviamo a più di 40 mila mq di edilizia residenziale, tradotto 600 appartamenti! I quali saranno tutti concentrati a Rimini Sud, che è la parte della città più soffocata dal cemento, e lo confermano anche i […]

La laurea e il lavoro: la scelta dell’indirizzo “migliore”

Se non lo hanno ancora fatto, molti giovani, da poco conseguito il diploma, staranno pensando di iscriversi all’Università e saranno alle prese con la scelta della facoltà. Allora le domande più frequenti saranno: Che indirizzo scegliere ? Dove sarà più facile trovare lavoro ?

Certo la situazione economica di questi mesi non facilita l’ottimismo, anche se è da prima della crisi che le indagini Unioncamere (Excelsior) sui fabbisogni occupazionali delle imprese italiane (che non comprendono il settore della Pubblica […]

Biotechnology Symposium a Rimini: le ricadute economiche di un evento internazionale

IBS 2010, il logo, che da anche il titolo al sito (www.ibs2010.org) , sta per 14° Simposio ed Esposizione Internazionale delle Biotecnologie. Una Conferenza itinerante che si tiene ogni due anni in un paese diverso. Nel 2008 è capitato in Cina, questa volta è il turno dell’Italia, dove manca da un trentennio, grazie agli auspici e all’impegno profuso dal Prof. Fabio Fava, ordinario di Biotecnologie industriali e Biotecnologie ambientali presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna, membro del comitato […]

Cassa integrazione ancora in salita

Sarà pur vero che la produzione ha ripreso a crescere, ma siccome la maggioranza delle persone vive del proprio lavoro, se questo non aumenta, anzi continua a diminuire, non c’è molto da gioire. Questa considerazione vale per l’Italia ma anche per Rimini, dove la cassa integrazione è aumentata del 46% nei primi sette mesi di quest’anno, rapportata allo stesso periodo dell’anno scorso. Vuol dire che per il lavoro la crisi non ha esaurito il suo corso. Miglioramenti, con una diminuzione […]

Un’impresa chiamata assunzione: gli ultimi dati Excelsior

Secondo il Centro Studi degli Artigiani di Mestre (CGIA) da settembre, in Italia, nonostante i segnali di ripresa della produzione, saranno a rischio 70 mila posti di lavoro. L’anno prima erano 89 mila. Va un po’ meglio, ma non troppo.

L’ultima indagine Excelsior, resa nota a fine luglio scorso, sulla domanda di lavoro delle imprese private (escluso quindi il settore pubblico) nel 2010, segnala una perdita netta per l’Italia (differenza tra entrate e uscite) di 178 mila posti di […]

Una brutta estate, mentre continua la crisi del lavoro

Una estate decisamente brutta. Non tanto per il clima bizzarro, e forse (speriamo) nemmeno per i numeri delle presenze turistiche, ma per l’immagine che questa Riviera è riuscita a dare di se. Lavoratori stagionali, spesso stranieri e donne (ho visto una lavoratrice romena piangere davanti alle telecamere di un TG regionale, perché un albergatore gli aveva dato solo un anticipo di pochi euro per più di un mese di lavoro), se non proprio “schiavi”, come denuncia provocatoriamente un manifesto che […]